×

Shoah, addio a Mario Spizzichino, pupone sopravvissuto ad Auschwitz

default featured image 3 1200x900 768x576

Mario Spizzichino

Era sopravvissuto ai campi di Auschwitz, Sosnowitz e Mauthausen.

È scomparso ieri a Roma Mario Spizzichino, testimone della Shoah. Conosciuto anche come “pupone”, aveva 87 anni . I funerali si terranno oggi con partenza dall’Ospedale S.Eugenio. Ad annunciarlo è l’Unione delle Comunità ebraiche italiane (Ucei). La salma sarà sepolta al cimitero di Prima Porta.

L’esperienza «terribile» nei campi di sterminio aveva lasciato in Spizzichino «delle scorie indelebili nella sua esistenza, ma che non gli aveva impedito – ha detto Renzo Gattegna, presidente dell’Ucei – di impegnarsi con grande determinazione nella lotta all’oblio.

Oggi, vigilia di Yom HaShoah, lo ricordiamo con affetto e commozione al pari di tutti gli altri Testimoni che ci hanno lasciato in questi anni, consapevoli dell’eredità di Memoria che le nuove generazioni, quelle nate dopo i crimini della Shoah, sono chiamate – ha concluso – a raccogliere da lui e da tante altri uomini e donne di coraggio».

Contents.media
Ultima ora