×

Si è spenta l’attrice e conduttrice Catherine Spaak: aveva 77 anni

Fu icona di quella televisione garbata che oggi non c'è più. Catherine Spaak è morta all'età di 77 anni.

Morta Catherine Spaak

Fu musa di moltissimi registi, cantante, ma anche un’amatissima conduttrice. Catherine Spaak si è spenta all’età di 77 anni. Di origini belghe, ma naturalizzata italiana, Spaak conobbe il suo periodo di massima popolarità tra gli anni ’60 e ’70 grazie alla commedia all’italiana.

Parallelamente ha portato avanti una carriera discografica di successo incidendo brani come “Mi fai paura” del 1964 o ancora “Quelli della mia età” (cover di Tous les Garçons et les filles).

Morta Catherine Spaak, gli inizi della sua carriera

Classe 1945, Catherine Spaak può essere definita figlia d’arte. Il padre Charles è stato uno sceneggiatore cinematografico, mentre sia la madre Claudie Clèves che la sorella Agnes sono state attrici. La carriera di Catherine inizia quando era giovanissima: già nel 1960 recita nella pellicola “Dolci inganni” diretta da Alberto Lattuada, mentre nel 1962 reciterà in grandi classici come “La voglia matta” di Luciano Salce e “Il sorpasso” di Dino Risi.

Nel 1966 Mario Monicelli la dirigerà ne “L’armata Brancaleone”. L’anno successivo arriva negli States con il film “Intrighi al Grand Hotel” di Richard Quaine. Con il grande Gigi Proietti reciterà nel 1976 in “Febbre da Cavallo” di Steno.

Nel corso della sua lunga carriera ha anche iniziato a scrivere. In molti la ricorderanno per aver portato al battesimo la longeva trasmissione Forum tra il 1985 e il 1988.

Su Rai 3 ha invece condotto tra il 1988 e il 2002 la trasmissione Harem. Tra le opere da lei scritte citiamo 26 Donne (1984), Da me (1994) e Oltre il cielo (1996).

La vita privata

Spaak si è sposata quattro volte. Il primo marito Fabrizio Capucci lo ha conosciuto sul set La voglia matta. Dalla relazione è nata la figlia Sabrina. Il secondogenito Gabriele è nato invece dal secondo marito Johnny Dorelli con il quale è stata sposata dal 1972 al 1979.

Tra il 1993 e il 2010 ha sposato l’architetto Daniel Rey. Nel 2013 ha sposato infine l’ultimo marito Vladimiro Tuselli. Nel 2020 aveva affermato di essere tornata single.

Catherine Spaak: “Non ho perso la mia grinta e il coraggio”

Nel corso della trasmissione “Storie Italiane” aveva raccontato nel 2020 di essere stata colpita da emorragia cerebrale: “Sono venuta per dire che se siamo malati non dobbiamo vergognarci. Sono ancora qua con il sorriso, con la capacità di ragionare e di parlare, ma anche di ribellarmi. Non ho perso la mia grinta e il coraggio“.

Contents.media
Ultima ora