Si iniziano a formare le prime alleanze tra liste civiche | Notizie.it
Si iniziano a formare le prime alleanze tra liste civiche
Cronaca

Si iniziano a formare le prime alleanze tra liste civiche

La piattaforma civica di Tommaso Dragotto inizia a prendere forma. Considerato uno degli outsider assoluti di questa tornata attuale, l’imprenditore incassa l’appoggio di Obiettivo Cambiamento, del Movimento Progressisti Italiani, di Progetto Mezzogiorno e di altri movimenti anti casta. Tutte hanno deciso di appoggiare Tommaso Dragotto a sindaco di Palermo, nell’ottica del nostro progetto di un alleanza fra tutti i movimenti anti-casta, al fine

di sconfiggere la partitocrazia
Dopo numerosi incontri e dopo aver appurato la vicinanza di idee e progetti con il Movimento Impresa Palermo, Obiettivo Cambiamento lancia quindi la sfida a Tommaso Dragotto a candidarsi ufficialmente a sindaco. Se deciderà di farlo, noi saremo felici di seguirlo ed appoggiarlo, politicamente e sul territorio, come stiamo già facendo.
Siamo felici inoltre di poter collaborare in questa operazione con elementi come Remo Pulcini ed Aldo Sciacca, due personalità che sicuramente faranno bene in questo grande progetto politico anti-casta.

Il Movimento Cinque Stelle lancia invece un progetto molto utile ed aperto ai cittadini di cui vorrebbe che il Comune stesso si facesse promotore.

Si tratta del processo Decoro Urbano, uno strumento che permette al cittadino di segnalare problemi che riscontra nella sua città in merito a dissesto stradale, rifiuti, verde pubblico, vandalismo e incuria e anche affissioni abusive.saf
Il meccanismo è molto semplice: il cittadino si registra, lascia la segnalazione sul sito o sull’applicazione gratuita disponibile per gli smartphone e crea un legame tra se e l’amministrazione che riceve la segnalazione.
Visto il numero di segnalazioni riguardanti strade dissestate, lampioni non funzionanti, abbandono di immondizia sul territorio e altre forme di degrado urbano che ogni giorno pervengono agli uffici comunali e considerato che le suddette segnalazioni vengono gestite in modo non informatizzato e quindi con un onere di lavoro manuale non indifferente da parte di chi le riceve e le smista agli uffici di competenza, riteniamo importante e utile aderirvi.
Riccardo Nuti, candidato portavoce del Movimento Cinque Stelle Palermo, dichiara:

Il comune, al fine di contrastare le discariche abusive, ha destinato molti fondi per l’installazione di telecamere con il risultato di vedere i cumuli di rifiuti spostarsi di qualche centinaio di metri, non sarebbe meglio adottare uno strumento gratuito come www.decorourbano.org , anziché sprecare preziose risorse economiche e chiedere molto genericamente ai cittadini di inviare foto?
Per questo motivo, il Movimento Cinque Stelle Palermo, si è fatto promotore della richiesta di partecipazione all’iniziativa da parte del Comune di Palermo.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Si iniziano a formare le prime alleanze tra liste civiche

  1. I movimenti civici iniziano a cementare le prime alleanze, mentre il Movimento Cinque Stelle Palermo lancia un servizio utile e non limitato alla campagna elettorale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Francesco Quartararo 665 Articoli
Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.