×

Si masturba in auto con i bambini che escono da scuola: denunciato

Alcuni passanti inorriditi lo notano mentre si masturba in auto a poca distanza dall'edificio e con i bambini che uscivano dalla scuola: denunciato

I Carabinieri denunciano un uomo per atti osceni

Squallido episodio criminale a Brugherio, dove un uomo si masturba in auto con i bambini che escono da scuola e viene denunciato. Secondo quanto riportano i media locali un 30enne della cittadina del Monzese è stato notato nel primo pomeriggio del 16 marzo da un agente della municipale che ha allertato il 112.

Lo storico è agghiacciante: nel momento esatto in cui i bambini stavano uscendo da scuola il 30enne si stava masturbando all’interno della sua auto, in sosta a poca distanza dall’edificio scolastico tra la scuola Manzoni e la scuola Da Vinci.

Si masturba in auto con i bambini usciti da scuola

I primi a lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni passanti. Gli stessi hanno messo in allerta un agente della polizia locale impegnato in quel momento nel servizio viabilità all’uscita della scuola.

L’agente è accorso ed ha colto il 30enne in flagranza di reato, dato che si era configurata la fattispecie penale di atti osceni in luogo pubblico.

L’intervento immediato di Municipale e Carabinieri

Gli ha ingiunto di smetterla e contestualmente ha allertato a sua volta una pattuglia dei carabinieri della territoriale che effettuava il servizio di controllo proprio nei presso della scuola. All’esito dei controlli il giovane è risultato incensurato, è stato accompagnato presso il comando della polizia locale di Brugherio dove è stato denunciato all’autorità giudiziaria per atti osceni in luogo pubblico.

Contents.media
Ultima ora