Si può dormire con un supporto per la schiena?
Si può dormire con un supporto per la schiena?
Salute & Benessere

Si può dormire con un supporto per la schiena?

schiena

Il mal di schiena è qualcosa che provoca insonnia in moltissime persone. Ecco come è possibile riuscire a dormire usando appositi supporti.

Dormire avendo un forte dolore alla schiena risulta un’impresa quasi impossibile. Proprio per questo motivo sono sempre di più le persone che scelgono di dormire indossando uno speciale supporto. Non tutti però riescono a sopportarlo e quindi preferiscono imbottirsi di farmaci per riuscire a dormire.

Come dormire con il mal di schiena

Riposare e dormire bene migliora la salute. Sono anni che si sente questa frase da parte di tutti i principali organi di informazione e studiosi. Chiaramente, come tutte le cose, questo è più facile a dirsi che a farsi. Sono infatti tanti i possibili motivi che possono portare una persona a non riuscire a dormire correttamente durante la notte. Un eccessivo stress è la causa principale di insonnia. Proprio per questo motivo è sempre consigliabile bere qualcosa di caldo e rilassante prima di andare a letto. Non sempre però l’insonnia è dovuta allo stress, anzi. Uno dei motivi principali di un cattivo sonno è il mal di schiena. Questa problematica infatti risulta essere tanto dolorosa da far perdere quasi completamente il sonno alla persona che ne soffre.

Fortunatamente esistono molti modo per cercare di riuscire a dormire ugualmente. Il principale è l’utilizzo di particolari supporti in grado di lenire il dolore durante tutto l’arco della giornata.

Supporti

Se si indossa un corsetto o una cintura lombare durante il giorno per diminuire la tensione sulla colonna vertebrale, non si dovrebbe indossarla durante il sonno. L’uso prolungato di questo tipo di supporto può causare atrofia muscolare perché dormi e potrebbe soltanto aggravare ulteriormente il mal di schiena. Un supporto che non indebolisce i muscoli, come ad esempio un cuscino o un pezzo di compensato sotto il materasso può aiutare a dormire meglio la notte. Mettere un cuscino tra le ginocchia se si dorme su un fianco o sotto le ginocchia quando si dorme sulla schiena per alleviare il mal di schiena. Usa un cuscino per vedere se aiuta il mal di schiena. Se trovate che non aiuta, interrompere l’utilizzo e provare qualcosa di diverso o cercare ulteriore assistenza medica. Si deve sempre consultare un medico se si ha mal di schiena, e seguire le istruzioni su come dormire.

Consigli

Esistono alcune accortezze che possono aiutare una persona a dormire tranquillamente tutta la notte. La prima cosa è la postura. Se si lavora in ufficio, specialmente ad una scrivania, si è più facilmente soggetti ad avere forti mal di schiena. Per questo motivo è consigliabile mantenere sempre la parte bassa della schiena ben appoggiata alla sedia in modo tale da non stancarla troppo. Un altro consiglio molto utile è quello di evitare di affaticarsi troppo in palestra. Allenarsi in maniera esagerata infatti può solamente provocare danni e non benefici.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche