Dylan si sveglia dal coma: stavano per staccargli la spina
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Dylan si sveglia dal coma: stavano per staccargli la spina
Esteri

Dylan si sveglia dal coma: stavano per staccargli la spina

Si risveglia dal coma mentre stanno per staccargli la spina. Il piccolo Dylan Askin è ufficialmente guarito dal cancro.

L’incredibile storia di Dylan Askin, il bambino di 4 anni che si è risvegliato dal coma proprio quando i dottori stavano per staccargli la spina. I medici hanno dichiarato che il piccolo è ufficialmente guarito. I genitori: “E’ un miracolo”.

La straordinaria storia di Dylan

Alcuni sostengono che ciò che è accaduto al piccolo Dylan Askin sia un vero e proprio miracolo. Certamente ha dell’incredibile.

La storia che ha reso tanto famoso il piccolo ha avuto inizio in Gran Bretagna due anni dopo la sua nascita nel 2014. In seguito ad alcuni problemi respiratori, il bambino venne ricoverato al Royal Hospital di Derby, dove i medici riscontrarono un collasso dei polmoni. Al Queens Medical Hospital di Nottingham vennero fatte ulteriori analisi che rivelarono che la causa del collasso polmonare era stata la massa di cisti che ricoprivano quasi tutta la parete dei polmoni. La diagnosi fu istiocitosi polmonare, un tipo molto raro di cancro che colpisce solitamente i bambini.

La scoperta lasciò i genitori del piccolo Dylan esterrefatti.

Le condizioni di salute del bimbo peggiorarono quando il piccolo contrasse una polmonite batterica che lo fece finire in coma. La situazione era talmente tragica che nessuno sperava in un possibile risveglio, tant’è che i disperati genitori decisero di staccare la spina dei macchinari che tenevano ancora in vita il figlioletto. Durante i giorni di Pasqua del 2016, i medici stavano per interrompere i supporti vitali. Proprio nel momento in cui i dottori stavano per agire, i genitori notarono che le macchine stavano registrando segnali di attività cerebrale del figlio. Pieni di speranza, urlarono ai medici di fermarsi. Un attimo dopo, i livelli di ossigeno del bambino erano risaliti e Dylan era sveglio. In seguito a un periodo di terapia intensiva, il bimbo poté tornare a casa con i genitori, dopo due anni trascorsi in ospedale. I medici hanno dichiarato che è definitivamente guarito dal cancro.

Sottoposto a chemioterapia fino all’estate 2017, Dylan Askin è diventato protagonista di una campagna promossa dall’organizzazione “CLIC Sargent”, che sostiene i genitori dei bambini colpiti dalla stessa malattia che Dylan ha sconfitto.

La mamma e il papà del piccolo di 4 anni stanno rilasciando diverse interviste per divulgare la storia del figlio e dare speranza ad altri genitori sfortunati. Kerry Askin, madre di Dylan, ha dichiarato al “Daily Mail”: “Non sono molto religiosa ma ho pensato a un miracolo“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche