×

Si taglia il pene e lo getta dal finestrino: gli avevano detto che così avrebbe salvato il mondo

Mentre la Polizia lo stava inseguendo, Tyson Gilbert si è tagliato il pene e lo ha gettato dal finestrino: agli agenti ha spiegato il motivo del gesto

si taglia il pene

Un uomo di 39 anni del Tennessee si è reciso il pene e lo ha gettato fuori dal finestrino durante un inseguimento con la Polizia. Fermato e arrestato dagli agenti, ha confessato di aver compiuto quel gesto perché alla radio aveva sentito che così facendo avrebbe salvato il mondo.

Si taglia il pene e lo getta dal finestrino

Tyson Gilbert stava viaggiando a bordo della sulla sua auto mentre la Polizia lo stava inseguendo quando, dopo aver accostato lungo l’autostrada a Dowelltown, si è tagliato l’organo genitale e lo ha gettato dal finestrino. L’agente Bobby Johnson ha raccontato che “quando si è fermato ha aperto la portiera ed era nudo e coperto di sangue, poi l’ha chiusa e ha continuato a guidare“.

A quel punto si sono aggiunte altre auto per inseguirlo, ma l’uomo ha continuato la fuga fino a quando gli agenti, disseminata la strada di chiodi che hanno danneggiato le ruote della sua auto, sono riusciti a fermarlo.

Si taglia il pene e lo getta dal finestrino: il motivo del gesto

Arrestato prima che riuscisse a raggiungere l’Interstate, è stato trasferito al Vanderbilt Hospital. L’uomo ha affermato di essersi reciso il pene perché aveva sentito delle voci alla radio che gli dicevano che così facendo avrebbe salvato il mondo.

Contents.media
Ultima ora