Ecco perché siamo attratti da Barcellona - Notizie.it
Ecco perché siamo attratti da Barcellona
Viaggi

Ecco perché siamo attratti da Barcellona

barcellona

Barcellona è una località molto amata dai turisti più giovani. Essa attrae anche per il suo stile di vita, ecco perché in molti vi si trasferiscono. Scopri se questa città è ideale per andarci a vivere.

La Spagna è uno dei Paesi europei più gettonati dagli italiani sia per turismo e svago che per motivi professionali. La maggior parte delle persone (per lo più giovani) che decide di visitare Barcellona lo fa perché attratta dalla movida. A Barcellona c’è sempre da fare la sera, l’offerta di locali ed iniziative è davvero ampia e variegata, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

La vita a Barcellona

Scegliere di andare a vivere a Barcellona è una cosa che deve essere fatta con calma e deve essere attentamente ponderata. Può però rappresentare un’ottima occasione, specialmente se a compiere questo grande passo sono ragazzi o persone che non hanno molti legami con l’Italia. La Spagna sostanzialmente, sia nei pregi che nei difetti, assomiglia molto all’Italia. Per questo motivo l’ambientamento inizialmente risulterà più facile rispetto ad altri paesi.

Per quanto riguarda l’ambito lavorativo, vivere e lavorare a Barcellona può garantire davvero tante soddisfazioni.

Questo però solamente se si riesce a raccogliere le giuste occasioni. Le affinità culturali che abbiamo con la Spagna rappresentano sicuramente uno dei primi fattori che non vi faranno sentire la mancanza dell’Italia e favoriranno il vostro processo d’integrazione nella società spagnola.

La lingua

Tra i vantaggi che ci concede Barcellona vi è senza dubbio l’affinità linguistica. Lo spagnolo è molto simile all’italiano e questo aiuterà la comunicazione e l’apprendimento delle parole più complicate di questa lingua. Non tutto però sarà così semplice. A Barcellona è presente un’alta percentuale di persone che parla solamente catalano. Questa è sostanzialmente un’ altra lingua rispetto allo spagnolo ed è discendente diretta del latino. Per questo motivo è consigliabile impararla.

Come cercare casa

Uno dei modi più semplici ed efficaci per trovare casa o una camera in cui dormire a Barcellona è quella di girare per la città. Lungo le vie della capitale catalana sono infatti presenti molti annunci affissi direttamente sugli appartamenti interessati.

Altri modi per cercare una casa sono quelli classici:

  • comprare e leggere i giornali
  • consultare internet

Sono davvero tanti i portali specializzati nella ricerca di un appartamento. Qualora, invece, il vostro obiettivo è quello di condividere le spese e quindi una casa, allora è consigliato recarsi nelle università. Qua si potranno trovare tante offerte di questo tipo.

I locali

Per quanto riguarda la vita notturna è bene sapere che Barcellona è sostanzialmente una città che non dorme mai. Gli spagnoli per tradizione mangiano molto tardi (intorno alle 22) e quindi iniziano ad uscire ancora più tardi. Per questo motivo i locali sono praticamente vuoti fino almeno fino all’01:00 o le 02:00 del mattino. La maggior parte dei locali non segue un prezzo fisso durante l’arco della settimana o della stessa serata. Per esempio nella maggior parte dei locali l’ingresso è gratuito se si entra prima di un certo orario (generalmente l’01:00).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche