×

Sicilia: meraviglia del mondo

La Sicilia è l’isola più grande del mar Mediterraneo; è ricchissima di storia, influenzata da svariate dominazioni che si riflettono tutte nelle sue architetture: merita senz’altro una visita. Per la ricchezza storica, artistica e architettonica dell’isola bisogna ringraziare le numerose dominazioni che, nel corso dei secoli, hanno occupato la Sicilia: Greci, Latini, Bizantini, Arabi, Spagnoli e Francesi hanno governato l’isola, e ognuno di essi ha lasciato un segno nelle tradizioni, nelle arti e nella cultura.

Si vede, per esempio, nella Cattedrale di Palermo, che conserva un aspetto arabeggiante; nel teatro greco di Siracusa invece, come ovviamente nella valle dei templi di Agrigento, si fa un tuffo nella Magna Grecia. La varietà storica e artistica di tutta l’isola è impressionante, e proprio questa varietà è la chiave della sua meritatissima fama; ma ancora più dell’arte in tutte le sue forme, dall’architettura alla ceramica, quello che della Sicilia affascina è il calore.

In tutti i sensi: il clima caldo e secco, che si può trovare anche eccessivamente caldo, e soprattutto il calore della gente, che accoglie sull’isola i forestieri come se li accogliesse in casa, mostrando loro il meglio della loro terra. Il capoluogo della Sicilia, Palermo, è la quarta città d’Italia per grandezza; il suo porto è da sempre fondamentale negli scambi nel Mediterraneo grazie alla sua posizione, che avvicina gli scambi con l’Africa. Oggi Palermo quindi è una grande città, con una storia alle spalle che la rende ricca di monumenti da vedere, che a loro volta fanno sì che sia interessante dal punto di vista turistico e quindi pronta ad accogliere con strutture ricettive di ogni tipo i turisti che le si avvicinano: le vacanze in appartamento o case in affitto Palermo sono a portata di mano, come anche le vacanze in villa o in hotel, o in agriturismi Palermo.

Naturalmente anche i dintorni di Palermo sono altrettanto preparati, e i B&B Sicilia accolgono i turisti che vogliono visitare le meraviglie dell’isola. Quanto le bellezze architettoniche meritano di essere viste, le bellezze naturali non sono da meno, anzi: tutta la grande isola siciliana è un continuo susseguirsi di meraviglie, sulla costa e nell’entroterra. Si pensi alle favolose spiagge, di sabbia o di ghiaino, ce ne sono per tutti i gusti: in ogni caso saranno circondate da splendidi panorami, e si getteranno in un mare calmo e trasparente. Tra le bellezze della Sicilia si può includere anche la gastronomia: delizie culinarie apprezzate in tutta Italia e fuori hanno origine in Sicilia, come gli arancini, le granite, la cassata, i cannoli, per poi andare a conoscere bontà che non oltrepassano i limiti dell’isola come il tipico “pane e panelle” di Palermo, ovvero dei panini ripieni di frittelle di farina di ceci, o l’altrettanto celebre e palermitanissimo “pane ca meusa”, ovvero il panino con la milza. Per le strade siciliane è sempre facile trovare chioschi che vendono spuntini di tutti i tipi: il cibo da strada è un’usanza molto diffusa. Un viaggio in Sicilia quindi comprende arte, storia, natura e cibo: tutto il necessario per decidere, andando via, di tornare al più presto.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
hotel

lo griderei fino a finire il fiato….SICILIA MERAVIGLIA DEL MONDOOO


Contatti:

Leggi anche