×

Sicilia, nuoto italiano in lutto: si è spento Marco Lappostato

Marco Lappostato, ex nuotatore siciliano si è spento all'età di 63 anni. Ha lasciato un gran vuoto nella comunità che gli ha dato l'ultimo saluto.

Sicilia morto Marco Lappostato

Una vita intera dedicata allo sport, un allenatore tra i più apprezzati non solo in Sicilia, ma anche a livello nazionale. Il noto ex nuotatore Marco Lapposto si è spento all’età di 63 anni lasciando un grande vuoto nella comunità siracusana e non solo.

L’uomo che ha lottato nella sua carriera contro molti avversari, è stato fermato alla fine solo dal tumore che ha spento per sempre il suo sorriso. “Porteremo sempre nei nostri cuori il tuo impegno nel mondo sport e la tua determinazione che ha permesso a tantissimi giovani nuotatori di salire sui gradini dei più importanti podi italiani”, ha scritto il centro sportivo Sun Club di Siracusa. 

Sicilia morto Marco Lappostato, una carriera fatta di successi 

Quella di Marco Lappostato è stata una carriera costellata da molti successi. Cresciuto nella “Canottieri Ortigia”, ha abbracciato l’insegnamento una volta abbandonata la carriera agonistica. Nel 1999 all’alba del XXIesimo secolo approda grazie ad un Umberto Cortese alla TC Match Ball di Siracusa dove ne diventerà direttore, tanto che arriverà ai mondiali di nuoto Master a Riccione nel 2012. 

Sicilia morto Marco Lappostato, l’insegnamento 

Sotto la sua guida verranno formate oltre un centinaio di persone moltissime delle quali hanno raggiunto dei risultati a di poco importanti.

Un riconoscimento che gli è stato dato anche dalla società della quale ha fatto fa parte: “Il nostro mondo è in lutto per la sua scomparsa. Quella di oggi è una giornata triste. Ha costruito di sana pianta questa realtà nella quale è rimasto fino ad oggi. Ha cresciuto con amore e educazione sportiva, centinaia di atleti fino al ultimo instante della sua vita ha allenato e preparato programmi per tutti i suoi giovani atleti”. 

Sicilia morto Marco Lappostato, “Una piscina dedicata a lui”

Nel frattempo la TC Match Ball di Siracusa, società della quale era direttore ha annunciato attraverso i social che la piscina verrà dedicata alla sua memoria

“La Nostra bellissima Storia di amicizia cominciò nel lontano 1999 quando Nostro Padre Umberto Cortese ti volle fortemente come Direttore della Piscina . Grazie Marco per essere stato al nostro fianco in questi 22 anni . Sempre e per Sempre sarai la nostra stella più bella e luminosa.

Allenatore meraviglioso ma sopratutto Amico Speciale. Da oggi la Piscina sarà a te intitolata “Piscina Marco Lappostato”. 

Contents.media
Ultima ora