×

Siena, chiuso viadotto di 140 metri: “Rischio sicurezza sul ponte di Bellavista”

In provincia di Siena è stato chiuso un viadotto di 140 metri. Sono stati riscontrati dei problemi di sicurezza sul ponte di Bellavista.

Viadotto

In provincia di Siena è stato chiuso un viadotto di 140 metri. Sono stati riscontrati dei problemi di sicurezza sul ponte di Bellavista. La viabilità, ovviamente, è stata modificata per permettere a tutti di spostarsi. 

Siena, chiuso viadotto: “Rischio sicurezza ponte Bellavista”

La terribile tragedia del Ponte Morandi ha insegnato qualcosa a tutto il Paese, ovvero l’importanza di mettere sempre la sicurezza al primo posto. La Provincia di Siena, in collaborazione con il Comune di Poggibonsi, ha immediatamente deciso di chiudere il ponte di Bellavista. Questo costringe gli automobilisti a percorsi alternativi, più scomodi e più lunghi, ma sicuramente fondamentali per continuare a viaggiare in sicurezza. Il ponte è situato nel tratto che collega Poggibonsi a Staggia Senese, lungo la Strada regionale 2 Cassia al chilometro 250.

Il viadotto era un sorvegliato speciale da tempo, ma al termine dell’ennesimo sopralluogo, i tecnici hanno consigliato un intervento immediato.

Siena, chiuso viadotto: “Le condizioni sono molto serie”

Le condizioni della struttura sono molto serie. C’erano delle evidenze che se trascurate, avrebbero potuto mettere a rischio l’incolumità dei cittadini” ha spiegato Silvio Franceschelli, presidente provinciale. La strada in questione è di proprietà regionale, ma la competenza della manutenzione è affidata alla Provincia, che ha preso tutte le misure obbligate non appena ha compreso le condizioni del viadotto.

La sicurezza viene prima di tutto. In attesa di ulteriori analisi e approfondimenti la decisione prudenziale e a tutela della sicurezza di tutti è stata quella di chiudere il ponte al transito” hanno dichiarato Franceschelli e il sindaco David Bussagli.

Siena, chiuso viadotto: sarà un blocco lungo

Il blocco al transito sarà sicuramente molto lungo. Le modifiche da effettuare sono tante e anche abbastanza complicate. I problemi del viadotto erano molto evidenti.

Alla chiusura principale si è aggiunta anche quella della pista ciclopedonale che passa sotto il viadotto, nel punto in cui sono evidenti le maggiori criticità. 

Contents.media
Ultima ora