Sigari filtrati vs. sigarette | Notizie.it
Sigari filtrati vs. sigarette
Salute & Benessere

Sigari filtrati vs. sigarette

Anche se i sigari filtrati e le sigarette sono riempiti di tabacco, si differenziano in alcuni modi importanti. Secondo il National Cancer Institute, tuttavia, pongono rischi simili per la salute.


Sigari filtrati
Il tabacco utilizzato nei sigari filtrati o è invecchiato, fermentato o ha diversi sapori. Il tabacco in un sigaro non è mai una miscela di più di un tipo. Mentre il fumo di sigari tradizionali non viene inalato del tutto nei polmoni, molti fumatori di sigari filtrati lo fanno. I sigari filtrati generalmente contengono circa un grammo di tabacco.

Sigarette
Le sigarette sono riempite con una miscela di vari tipi di tabacco, ma il tabacco non è mai invecchiato o fermentato. La maggior parte, ma non tutte, le sigarette sono dotate di filtri allegati. Il fumo di sigaretta è tradizionalmente completamente inalato nei polmoni. Una sigaretta media contiene circa un grammo di tabacco.

Le preoccupazioni di salute
A causa del tipo di tabacco nei sigari, il fumo è molto più tossico di quello delle sigarette.

Il National Cancer Institute avverte che anche chi non inala completamente il fumo di sigaro espone la bocca e le labbra ad agenti cancerogeni ed i loro corpi alla nicotina e crea dipendenza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche