> > Sileo (Ats Brescia): 'A Carpenedolo una struttura specifica per Sla e Al...

Sileo (Ats Brescia): 'A Carpenedolo una struttura specifica per Sla e Alzheimer'

featured 1654715

Carpenedolo (Bs), 3 ott. (Adnkronos Salute) - La Fondazione S. Maria del Castello di Carpenedolo, in provincia di Brescia, è pronta a dar luce a due nuovi poli innovativi dedicati all’accoglienza delle persone con Alzheimer e Sla. L’avanzamento dei lavori del progetto “Villa...

Carpenedolo (Bs), 3 ott.

(Adnkronos Salute) – La Fondazione S. Maria del Castello di Carpenedolo, in provincia di Brescia, è pronta a dar luce a due nuovi poli innovativi dedicati all’accoglienza delle persone con Alzheimer e Sla. L’avanzamento dei lavori del progetto “Villaggio Insieme” è stato illustrato in conferenza stampa alla presenza, tra gli altri, di Claudio Vito Sileo, direttore generale Ats Brescia che spiega: “È importante considerare che i malati di Sla non hanno bisogno solo del centro clinico Nemo situato a Brescia e dedicato alla fase acuta della malattia, ma anche di un’assistenza intermedia tra il domicilio e il centro clinico.

L’Rsa si presta a questo compito e qui alla Fondazione S. Maria del Castello sono stati fatti interventi specifici per questi pazienti. È importante avere una struttura all’altezza dei bisogni specifici dei pazienti”.

Una caratteristica fondamentale anche quando si parla di Alzheimer con necessità differenti: “L’Alzheimer è una patologia purtroppo molto emergente – prosegue Sileo – e le Rsa devono dotarsi di reparti attrezzati non solo per la sicurezza dei pazienti, ma anche per offrire un ambiente il più familiare possibile in modo da sedare quegli impulsi che la malattia può dare generando situazioni di ansia".