×

Silvestro Delle Cave violentato e ucciso a 9 anni a Cicciano: ritrovato un suo libro di scuola

Silvestro Delle Cave è stato violentato e ucciso a 9 anni nel 1997 a Cicciano. Negli scantinati dell'ex scuola è stato trovato un suo libro.

Silvestro Delle Cave

Silvestro Delle Cave è stato violentato e ucciso a 9 anni nel 1997 a Cicciano. Negli scantinati dell’ex scuola che il bambino frequentava è stato trovato un suo libro, dopo 23 anni. Sul libro c’è la firma del piccolo Silvestro.

Silvestro Delle Cave violentato e ucciso: ritrovato un suo libro di scuola

Negli scantinati dell’ex scuola che frequentava Silvestro Delle Cave è stato rinvenuto per puro caso un sussidiario con la sua firma. Sono passati 23 anni da quando il piccolo è stato violentato e ucciso, a soli 9 anni, e questo ritrovamento ha riportato a galla il ricordo di questa tragica storia. Il sussidiario di terza elementare, dal titolo “Crescere ogni giorno“, è stato rinvenuto negli scantinati di quella che una volta era la sua scuola, ora diventata un centro per disabili.

La responsabile della struttura, dopo il ritrovamento, ha consegnato il libro alla mamma del piccolo Silvestro Delle Cave. Si tratta di un ritrovamento molto particolare, perché lo zaino di Silvestro non è mai stato trovato.

Silvestro Delle Cave: la storia

Il particolare molto strano di questo ritrovamento è il fatto che in realtà la cartella di scuola di Silvestro non è mai stata trovata. Il suo sussidiario, però, era rimasto nella scuola che frequentava.

Silvestro aveva solo 9 anni quando è stato violentato per giorni da tre pedofili, che lo hanno infine ucciso con violenti colpi alla testa, fatto a pezzi e messo in una valigia che è stata data alle fiamme. La terribile tragedia è avvenuta a Cicciano, cittadina del Nolano, in provincia di Napoli, nel novembre del 1997. I suoi resti sono stati trovati 8 anni dopo. Era il 2005, quando in una casa in costruzione a Cicciano è stata trovata una valigia.

Al suo interno è stato trovato un cranio spaccato, ceneri e dei brandelli di vestiti. L’esame del dna ha confermato che si trattava di Silvestro Delle Cave.

Silvestro Delle Cave: un parco in suo onore

Soltanto pochi giorni fa, più precisamente domenica 20 giugno, nel Rione Gescal di Cicciano, dove il bambino è stato ucciso dai pedofili, è stato intitolato un parco in suo onore. “Dall’innocenza violata all’innocenza salvata” si legge nella targa che è stata posizionata nel parco dedicato a Silvestro Delle Cave. La gestione del luogo è stata affidata all’associazione Avda di Cicciano.

Contents.media
Ultima ora