×

Silvio Berlusconi al suo non matrimonio: “Salvini è l’unico vero leader in Italia”

Nel corso dei festeggiamenti per il suo (non) matrimonio, Berlusconi ha definito Salvini l'unico vero leader presente in Italia. 

berlusconi salvini leader

Nel corso del ricevimento organizzato a Villa Gernetto per festeggiare il suo (non) matrimonio con la compagna Marta Fascina, Silvio Berlusconi si è lasciato andare ad un endorsement nei confronti di Matteo Salvini, invitato al banchetto. L’ex premier lo ha definito “l’unico vero leader che c’è in Italia“.

Berlusconi su Salvini: “Unico vero leader”

La dichiarazione, fatta davanti a tutti gli invitati, è stata ripresa da Vittorio Sgarbi. Nel video condiviso dal deputato è infatti visibile il Cavaliere dire che “questo è Salvini, l’unico leader vero che c’è in Italia a cui voglio molto bene e che ammiro perché è una persona sincera“.

Il segretario della Lega ha dunque ringraziato Berlusconi per l’amicizia, la stima e la fiducia convinto che in un momento così difficile solo una squadra unita, compatta e preparata possa aiutare gli Italiani a risollevarsi.

Tajani: “Solo attestazione di amicizia”

Parole, quelle del Cav, che hanno spiazzato tutti. Da membri di Forza Italia che temono abbia voluto preparare il terreno per rendere Salvini suo successore ad esponenti di Fratelli d’Italia che ci hanno subito tenuto a precisare che “i leader li decidono gli italiani“.

Antonio Tajani ha dunque tentato di minimizzare sostenendo che quella di Berlusconi all’alleato era una attestazione di amicizia fatta senza logica di partito e aggiungendo che il leader del Carroccio ha presenziato alle nozze, a cui era invece assente Giorgia Meloni, in qualità di semplice amico.

Contents.media
Ultima ora