Silvio Berlusconi ricoverato: battito del cuore irregolare, esami di controllo | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Silvio Berlusconi ricoverato: battito del cuore irregolare, esami di controllo
Politica

Silvio Berlusconi ricoverato: battito del cuore irregolare, esami di controllo

berlusconi
Silvio Berlusconi, ex presidente del Consiglio

Il battito del cuore non è regolare e sono necessari esami di controllo. Per questo l’ex premier Silvio Berlusconi è stato ricoverato in day hospital all’ospedale san Raffaele di Milano. E’ Repubblica a dare la notizia, specificando che il ricovero per Berlusconi è legato ad una fibrillazione atriale ma che le condizioni del Cavaliere non destano preoccupazioni e si tratta di esami che dovrebbero concludersi entro la giornata di oggi. Il leader di Forza Italia è seguito da Alberto Zangrillo, medico di fiducia e primario dell’unità di anestesia e rianimazione del San Raffaele, che ha segue da tempo Berlusconi e che ha disposto gli accertamenti dopo aver accertato l’irregolarità del battito del cuore.

Il leader di Forza Italia era stato in ospedale domenica 27 novembre, dopo aver partecipato a Domenica Live per la sua campagna, in favore del No, per il referendum costituzionale. Ma lo scorso giugno era stato sottoposto ad una delicata operazione al cuore e tutti gli esami successivi hanno come obiettivo quello di verificare le sue condizioni.

Quelli di oggi, ha spiegato Zangrillo, sono paragonabili ad un piccolo “check ai box” per usare un linguaggio da Formula 1 – “Ora, in qualità di capo meccanico – ha dichiarato devo consigliare prudenza e fare qualche test in più.

Resta comunque la macchina più competitiva ed efficiente anche perché, nonostante la ricerca e lo studio, non c’è ad oggi niente che sia paragonabile”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 6121 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.