×

Simbologia: la giarrettiera

default featured image 3 1200x900 768x576

La tradizione dello sposo che lancia la giarrettiera della neo-moglie ai maschi celibi è ad oggi ancora in uso tuttavia è ormai divenuta solo un uso e un gioco. Nei secoli scorsi il lancio della giarrettiera si faceva per superstizione.

Buona sorte
Si riteneva che avere per sé un pezzetto dell’abito della sposa portasse fortuna.

La giarrettiera era quindi un pezzo dell’abito che veniva lanciato agli ospiti in attesa.

XIV secolo
Prima del XIV° secolo le donne portavano la cintura di castità per garantire la loro verginità, togliere la giarrettiera voleva dire che la sposa stava perdendo la verginità.

Gli antichi romani
All’epoca degli antichi romani la sposa aveva un pizzo blu in fondo alla gonna simbolo di purezza e verginità, più tardi la giarrettiera blu diventò un simbolo intorno all’abito.

Intimità giarrettiera sposa 001 JPG2 185x115
La giarrettiera faceva parte del corteggiamento e dell’amoreggiamento, simbolizzava l’intimità che si sarebbe creata in seguito nella camera da letto dei neo-sposi.

La giarrettiera oggi
Oggi la giarrettiera simboleggia l’abbandono della vita da celibe del neo-sposo per iniziare la vita coniugale.

Colui che afferra per primo la giarrettiera sarà il prossimo a sposarsi.

Contents.media
Ultima ora