Simona Ventura, tra 'infami' e 'riconoscenti' e la nuova avventura in Mediaset
Simona Ventura tra ‘infami’ e ‘riconoscenti’
Gossip e TV

Simona Ventura tra ‘infami’ e ‘riconoscenti’

simona
Il ritorno di Simona Ventura sul piccolo schermo e la polemica contro i talenti che non le sono stati riconoscenti

Il ritorno di Simona Ventura sul piccolo schermo e la polemica contro i talenti che non le sono stati riconoscenti

Il personaggio di Simona Ventura è stato un personaggio di riferimento della televisione italiana, soprattutto in Rai, quando il monopolio die programmi serali era del suo simpatico e carismatico volto. Ma non tutti i personaggi nati dalla sua ombra e dalla sua benedizione sono stati riconoscenti, anzi.

Simona Ventura tra ‘infami’ e ‘riconoscenti’

Simona Ventura è un personaggio televisivo molto amato dal pubblico, sue sono state le prime serata con maggiori ascolti nei suoi anni d’oro. La sua versailità l’hanno portata a condurre talk show, reality e talent show di nuova fattura. Conduce le prime edizioni Rai, quelle di maggior successo, de ‘L’Isola dei famosi’, veste i panni di giudice di ‘X Factor’, e nel frattempo scopre talenti della musica e della tv come Giusy Ferreri, Michele Bravi e Belen Rodriguez. Capace di calvalcare l’onda della notizia e del gossip, Simona Ventura crea intrattenimento in prima e in seconda serata, riuscendo anche a vestire il ruolo di ‘versione femminile di Pippo Baudo’simona

Tra i Suoi pupilli Michele Bravi e Belen Rodriguez, due tra quelli che le sono stati riconoscenti.

Proprio SuperSimo, infatti, ha dichiarato in una recente intervista di aver aiutato talenti ad emergere e a rilanciare personaggi obsoleti e caduti nell’oblio televisivo, ma che di questi solo pochi si sarebbero mostrati riconoscenti. Simona Venura è troppo elegante per dichiarare i nomi degli ‘infami’, come lei stessa li definisce, ma si sofferma a fare i nomi di quelli che invece riconoscenti lo sono stati.

Mediaset, una nuova avventura

SuperSimo nasce come un punto di riferimento televisivo in Rai. Il suo periodo d’oro lavorativamente parlando, corrisponde agli anni felici con Stefano Bettarini. Poi l’allontanamento da Rai e la separazione da Bettarini: “Era un periodo lavorativamente topico per entrambi. Non sono riuscita a seguirlo nelle sue esperienze calcistiche. E ovviamente nemmeno lui riusciva ad aiutarmi. Al primo vero scossone il nostro matrimonio è crollato”simona

La separazione da Rai ha portato un allontanamento, voluto, anche dalla televisione. Simona sceglie in quegli anni di rinunciare ai riflettori per concentrarsi sulla famiglia, una scelta difficile, ardua, ma che nel 2016 la fa tornare carica di affetti e di energia come concorrente de ‘L’Isola dei Famosi‘. Poi c’è stato Selfie, un programma condotto interamente da lei, che riporta SuperSimo in prima serata con una conduzione fatta ad Hoc.

Nel 2018 cominciano a smuoversi le carte, nella conferenza stampa della nuova edizione di Amici, il direttore Mediaset dichiara di aver in serbo per Simona un programma tutto per lei, ma allo stesso tempo c’è un piccolo ritorno in Rai, con la conduzione per una sera al fianco di Antonella Clerici a Sanremo Young.

Ed è forse questo piccolo riavvicinamento che port Simona a dichiarare che di sicuro, se mai dovesse tornare al timone de ‘L’Isola‘, non sarebbe in Mediaset, al posto di Alessia Marcussi, ma tornando a casa Rai

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche