Sindrome di reye - Notizie.it
Sindrome di reye
Infanzia

Sindrome di reye

Vomito persistente che dura molte ore. Comportamento aggressivo e irritabilità. Sonnolenza e perdita di memoria, disattenzione, fenomeni di disorientamento e torpore. Attacchi epilettici e convulsioni delle braccia e delle gambe. Paralisi degli arti e perdita della forza muscolare. Abbassamento della vista e sdoppiamento delle immagini, perdita dell’udito. Problemi di linguaggio legati alla difficoltà di articolazione. Perdita di coscienza letargia. Questi sintomi sono associati allo sviluppo di un’encefalopatia non infiammatoria e a degenerazione adiposa delle cellule epatiche. Con il progredire della malattia gli enzimi epatici degenerano con un aumento delle transaminasi e dei livelli di ammoniaca nel sangue tali da determinare alti tassi di mortalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche