×

Sintomi di overdose di nicotina

default featured image 3 1200x900 768x576

L’overdose di nicotina è il risultato di una sovraesposizione alla nicotina, di solito da ingestione o contatto con la pelle. La nicotina può essere particolarmente tossica per i bambini. Liquidi contenenti nicotina sono molto tossici e possono essere fatali.

nicotina
Fatti
Le cause più comuni di overdose di nicotina avvengono quando i bambini masticano mozziconi di sigaretta o gomme alla nicotina, il contatto cutaneo con la nicotina delle sigarette elettroniche e la nicotina a base di pesticidi, così come usando cerotti alla nicotina, gomme da masticare, pur continuando a fumare.

Frazione di tempo
Sintomi di overdose di nicotina si verificano entro 15 minuti dopo l’esposizione a livelli tossici di nicotina.

Effetti
I sintomi di overdose di nicotina iniziano con nausea, salivazione, crampi allo stomaco e sudorazione. I sintomi possono aggravarsi con vomito, debolezza, difficoltà respiratorie e svenimenti. Sintomi acuti di overdose di nicotina sono palpitazioni cardiache, attacchi epilettici, convulsioni e coma. Se non trattata, l’overdose di nicotina acuta può portare alla morte.

Azione
Se si verificano i sintomi di overdose di nicotina, chiamare un centro di controllo immediatamente. Il vomito non deve essere indotto, se non indicato dal personale d’emergenza.

Trattamento
Ai livelli più bassi di sovradosaggio, fermare l’esposizione di solito è sufficiente per risolvere i sintomi. Ai livelli più alti, specialmente nei bambini,può essere richiesta la lavanda gastrica . Livelli estremi di sovradosaggio possono richiedere l’ospedalizzazione.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora