×

Siracusa: ragazza 13enne ritrovata a Paternò

Condividi su Facebook

E' stata trovata la tredicenne Marika, giovane allieva di nuoto sincronizzato di cui non erano perse dalle 19 di ieri sera. La ragazzina aveva raggiunto la famiglia adottiva a Paternò, in provincia di Catania.

siracusa

E’ stata ritrovata Marika, la tredicenne scomparsa a Siracusa e di cui non si avevano più notizie dalle 19 di ieri sera. L’iniziale ipotesi di allontanamento volontario è stata confermata, in quanto la ragazzina aveva deciso di raggiungere i genitori naturali in provincia di Catania, a Paternò.

I carabinieri sarebbero stati avvisati proprio dalla famiglia adottiva, facendo rientrare così l’allarme e rassicurando la famiglia residente a Siracusa.

Confermata l’ipotesi di allontanamento volontario

Secondo le prime indagini e le ipotesi portate avanti dal procuratore Francesco Paolo Giordano, la giovanissima allieva di nuoto sincronizzato, Marika si era allontanata volontariamente secondo i risultati delle prime indagini. Le compagne di corso della ragazzina avevano fornito importanti dettagli, descrivendo il suo aspetto al momento della scomparsa, con la speranza di facilitare le indagini: borsone di nuoto fucsia, jeans e maglietta blu.

Testimonianze avevano rivelato che, al termine di una chiamata al cellulare, Marika avrebbe dato un appuntamento ad una persona e si sarebbe allontanata facendo perdere le tracce; punto da cui erano state avviate le indagini. Inoltre, dopo la telefonata in questione, non era stato riscontrato nessun altro accesso al cellulare, probabilmente spento dalla ragazzina e confermando così l’ipotesi iniziale.

Mentre le ricerche proseguivano incessantemente, l’intera comunità si era raccolta attorno alla famiglia nel delicato momento di stremante attesa.

Sono state ascoltate anche le amiche di Marika, per raccogliere ulteriori dettagli su conoscenze, eventuali problemi e per capire se avrebbe lasciato trapelare intenzioni riguardo il gesto dell’allontanamento.

Marika frequenta la terza media dell’istituto Vittorini di Siracusa ed è descritta dagli amici come una ragazzina allegra e vivace. Ha un fratello di 15 anni e vive con la sua famiglia nella zona nord di Siracusa. Pare che nei giorni precedenti la scomparsa avesse avuto qualche discussione proprio con i suoi compagni per alcune incomprensioni sorte in classe; piccoli litigi di cui aveva parlato con le amiche del cuore.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.