×

Siracusa: Zizzari completa un attacco stellare

default featured image 3 1200x900 768x576

Zizzari

Per segnare, occorre segnare.

Il Siracusa, pur senza esperienza di campionati di alta classifica, ha già capito qual è la strada più breve per raggiungere la Serie B: un attacco atomico ed il resto della squadra composto da giocatori di categoria con il giusto mix tra gioventù ed esperienza. Così le operazioni di mercato nel reparto d’attacco hanno vissuto nell’ultima settimana un’irresistibile escalation: prima l’ingaggio di Adriano Montalto, svincolatosi dalla Salernitana, qualcosa di più di una semplice pedina di riserva, poi ecco i fuochi d’artificio: Mohamed Fofana venerdì e Francesco Zizzari sabato.

Il tutto dopo l’arrivo, ufficializzato ad inizio mercato, della punta esterna argentina Lucas Longoni, dalla Triestina.

L’ultimo affare in ordine di tempo è dunque l’arrivo, in prestito dalla Reggina, dell’attaccante nativo di Foggia che dopo essersi misurato per una stagione con la Serie B (un solo gol, al Varese, in venti presenze pur partendo quasi sempre dalla panchina) fa dunque ritorno nel campionato che l’ha visto protagonista per diverse stagioni e lo fa in una squadra dalle dichiarate ambizioni.

Il ventinovenne centravanti sarà il terminale offensivo di riferimento per Andrea Sottil e già domenica si unirà al gruppo che da mercoledì corre a Zafferana Etnea. Certo nella carriera di Zizzari c’è una sola stagione a grandi livelli, con i quindici gol realizzati a Ravenna nel 2009, ma in categoria è comunque una garanzia in fatto di reti ed esperienza. Al suo attivo ha già due promozioni in B, con il Grosseto nel 2007 e con il Pescara nel 2010.

Al suo fianco, o per meglio dire defilato sulla fascia nel probabile 4-2-3-1 di Sottil, agirà dunque Fofana, acquistato a titolo definitivo, che lascia la Spal dopo una sola stagione, piuttosto deludente, con il chiaro intento di tornare il giocatore decisivo ammirato a Ravenna. Ma il mercato aretuseo è solo agli inizi…

Contents.media
Ultima ora