> > Siria, intercettazioni su preparativi attacco con gas

Siria, intercettazioni su preparativi attacco con gas

Idlib siria attacco gas 03 1000x600

L'Intelligence Usa ha analizzato tutte le intercettazioni dei militari siriani risalenti alla scorsa settimana riguardanti l'attacco col gas.

L’Intelligence Usa ha analizzato tutte le intercettazioni dei militari siriani risalenti alla scorsa settimana allo scopo di determinare chi fosse responsabile dell’attacco con il gas avvenuto la scorsa settimana.

Secondo un portavoce dell’intelligence che ha parlato con la Cnn, i militari siriani erano in contatto con alcuni esperti di armi chimiche da molto tempo, ma gli Stati Uniti non erano a conoscenza dell’attacco in quanto non ne parlano espressamente nelle intercettazioni.

L‘attacco ad Idlib aveva ucciso almeno 70 persone e ferite il doppio: alcune persone, tra cui dei bambini, sono ancora in ospedale.

Una volta ascoltate le registrazioni, il governo americano può affermare con certezza che il responsabile dell’attacco è il presidente siriano Bashar al-Assad.

Nonostante sia chiaro che le due parti parlino di un attacco, un portavoce dell’Intelligence ha spiegato in una conferenza stampa la totale non conoscenza dei fatti in quanto stanno passando al vaglio una quantità enorme di intercettazioni, alcune vecchie, altre nuove: non è possibile quindi stabilire quando un’intercettazione venga effettivamente ascoltata e tradotta.

In nessuna delle registrazioni i militari siriani parlano di contatti con il governo russo. Secondo Trump, però, è probabile che ne fossero a conoscenza e siano stati semplicemente attenti a non parlarne al telefono.

Il Pentagono è al lavoro per approfondire il caso con un team diretto dal Segretario della Difesa, il Generale James Mattis. L’unico oggetto russo rilevato dai satelliti americani è stato un drone che ha sorvolato l’area dell’attacco qualche giorno prima dell’attacco.

Al momento non possono rilasciare informazioni ufficiali, almeno finché non sarà confermata la loro veridicità, solo allora verranno rese pubbliche.