Siria: uccisi il ministro della Difesa e il capo dei servizi segreti - Notizie.it
Siria: uccisi il ministro della Difesa e il capo dei servizi segreti
Esteri

Siria: uccisi il ministro della Difesa e il capo dei servizi segreti

20120718-141841.jpg

Damasco – L’Esercito Siriano Libero ha portato a segno un attacco che ha causato vittime eccellenti. Il ministro della Difesa siriano, generale Dawood Rajha e il capo dei servizi segreti militari, Asif Shawkat, cognato del presidente siriano Bashar al-Assad, sono morti. Ferito il ministro degli Interni Mohammad Ibrahim Shaar. I ribelli, nella rivendicazione dell’attacco, riferiscono essere riusciti a piazzare cariche esplosive all’interno dell’edificio che ospitava la sede della sicurezza nazionale. Fonti governative, invece, parlano di un attacco Kamikaze portato a termine da una guardia del corpo che lavora per l’entourage del presidente siriano, Bashar al-Assad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche