> > Slittino: Cdm, Fischnaller e Votter/Oberhofer a podio nelle sprint di Igls

Slittino: Cdm, Fischnaller e Votter/Oberhofer a podio nelle sprint di Igls

default featured image 3 1200x900

Igls, 4 dic. - (Adnkronos) - L’Italia chiude con due podi il week-end di Coppa del mondo di slittino a Igls: il doppio femminile composto da Voetter/Oberhofer si piazza al secondo posto, mentre Dominik Fischnaller è terzo nel singolo maschile. Sono le austriache Egle/Kipp ad imporsi nel...

Igls, 4 dic.

– (Adnkronos) – L’Italia chiude con due podi il week-end di Coppa del mondo di slittino a Igls: il doppio femminile composto da Voetter/Oberhofer si piazza al secondo posto, mentre Dominik Fischnaller è terzo nel singolo maschile. Sono le austriache Egle/Kipp ad imporsi nel doppio femminile sprint sul budello di casa ad Igls. Ma spicca nella classifica il secondo posto delle azzurre Voetter/Oberhofer, staccate di 82 millesimi dal 30″219 delle vincitrici.

Al terzo posto si piazzano le lettoni Upite/Ozolina, a 113 millesimi dalle prime. Falkensteiner/Huber, l’altra coppia italiana al via, agguantano un buon quinto posto a 242 millesimi dalla vetta.

Nico Gleirscher si impone nel singolo sprint maschile con il tempo di 32″599, precedendo il compagno di squadra Wolfganbg Kindle per soli 12 millesimi. Al terzo posto si piazza l’azzurro Dominik Fischnaller a 34 millesimi dal migliore. L’altro azzurro in gara, Leon Felderer, è 11° con 259 millesimi di svantaggio.

Vittoria austriaca anche nel doppio maschile sprint grazie alla coppia Mueller/Frauscher che staccano il miglior tempo in 29″822, precedendo i lettoni Bots/Plume per 15 millesimi e i tedeschi Orlamuender/Gubitz per 36.

Sesto posto per Nagler/Malleier, miglior coppia azzurra, staccati di 68 millesimi dai vincitori, e con un solo millesimo di vantaggio sui compagni di squadra Rieder/Kainzwaldner, settimi. 12/o posto per Rieder/Rastner, staccati di 222 millesimi dai primi.

Madeleine Egle dà corpo alla terza vittoria quotidiana per lo squadrone austriaco e lo fa nel singolo femminile, staccando il tempo di 29″822 nella sprint femminile. Al secondo posto si piazza l’americana Emily Sweeney, staccata di 19 millesimi, mentre terza è la tedesca Julia Taubitz, a 29. Migliore azzurra Andrea Voetter con 99 millesimi di svantaggio dalla Egle, mentre è 12/a Verena Hofer a 241.