Soccorritore arrestato per abusi a una bambina in ambulanza
Soccorritore arrestato per abusi a una bambina in ambulanza
Cronaca

Soccorritore arrestato per abusi a una bambina in ambulanza

Mezzo di soccorso
Ambulanza

A Milano un soccorritore del 118 è finito nel carcere di San Vittore con l’infamante accusa di aver molestato una bambina di 10 anni su un’ambulanza.

Vicenda choc a Milano, dove un soccorritore del 118 è finito in carcere perchè avrebbe abusato di una bambina di 10 anni in ambulanza. Si tratta di un uomo di cinquant’anni, residente a Lachiarella, incensurato, che ora si trova detenuto nel carcere di San Vittore con l’accusa di violenza sessuale aggravata, dato il ruolo si soccorritore che ricopriva.

Soccorsi

Gli abusi sarebbero avvenuti nella tarda serata del 13 dicembre, dopo che la mamma della piccola aveva chiamato appunto un’ambulanza, perchè la bambina aveva la febbre molto alta. Così è intervenuto l’uomo finito sotto accusa ed un collega, risultato estraneo ai fatti.

I dettagli

Bambina si difende

La mamma della giovanissima paziente abusata, ha riferito che già in casa, quando i due soccorritori stavano controllando le condizioni generali della figlia verso le 23 di mercoledì 13 dicembre, il 50enne aveva accarezzato la bambina sotto il pigiamino, sulla schiena, ma sulle prime il gesto era stato interpretato in termini di affetto.

Poi, però, quella carezza ha assunto una luce ben diversa, quando la donna si è accorta sull’ambulanza che l’uomo palpeggiava la bambina dal seno alle parti intime, usando come “paravento” la cartella di documenti da compilare, e approfittando del fatto che la signora in quel momento stesse parlando al telefonino e il collega stesse compilando i documenti.

Luogo della denuncia

Quando l’ambulanza è arrivata all’ospedale, il San Paolo, la madre della vittima, insieme al collega del presunto pedofilo, ha denunciato tutto ai carabinieri del Radiomobile, che si trovavano lì per un altro motivo. Il soccorritore è stato portato in commissariato e, dopo che gli agenti avevano effettuato gli accertamenti del caso, arrestato. Tuttora si trova detenuto nel carcere di San Vittore a Milano.

Numerosi i precedenti

Volante

Purtroppo è tutt’altro che la prima volta che un fatto simile si verifica e non solo in Italia. Secondo dati degli anni passati, in 18 mesi, tra il 2006 e il 2008, addirittura 129 paramedici sono stati accusati di molestie sessuali in ambulanza, con persone bisognose di sostegno e di cure.

L’avvocato Greg Kafoury, di Portland, nello Stato americano dell’Oregon, aveva affermato che “Per un predatore sessuale, questo tipo di lavoro è il suo sogno”. Gli abusi non riguardano solo bambini, ma anche adolescenti e donne – come le tre che assisteva il legale che abbiamo menzionato -.

Tuttavia gli addetti ai lavori avevano tenuto a precisare che, se molte delle accuse si erano rivelate fondate, i casi come quello avvenuto recentemente a Milano, non andavano generalizzati, perchè moltissimi sono gli operatori di ambulanza “veri”, seri e quindi degni di questo nome.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora