×

Sondaggi elezioni Roma 2021: Gualtieri incalza Michetti, Raggi insidiata da Calenda

I sondaggi delle elezioni di Roma 2021 realizzati da Opinio Italia per Rai: Michetti in testa, cresce Guarltieri seguito da Raggi e Calenda.

Sondaggi elezioni Roma 2021

Le elezioni a sindaco di Roma previste per il 3 e 4 ottobre 2021 saranno un importante banco di prova per i partiti che nella Capitale hanno scelto di concorrere tutti in maniera indipendente ad esclusione del centrodestra che si presenterà unito.

Sono quattro al momento i papabili primi cittadini capitolini: Virginia Raggi del MoVimento 5 Stelle, il candidato del Partito Democratico Roberto Gualtieri, quello del centrodestra Enrico Michetti e il leader di Azione Carlo Calenda. Una battaglia elettorale dunque molto ricca, con i sondaggi realizzati da Opinio Italia per Rai che al momento palesano l’impossibilità per ciascuno dei candidati di essere eletto direttamente al primo turno.

I sondaggi delle elezioni di Roma 2021

Come andrebbe dunque nella Capitale se si votasse oggi? Stando a quanto riportato dai sondaggi Opinio in vetta ci sarebbe il candidato del centrodestra Enrico Michetti con una percentuale di preferenze compresa tra il 31 e il 35%. Dietro – in risalita – troviamo l’ex ministro dell’Economia del governo Conte bis, Roberto Gualtieri, che con il simbolo del PD verrebbe scelto come sindaco da una percentuale di cittadini compresa tra il 23 e il 27%.

Sono loro due dunque i principali candidati a finire al ballottaggio, in una sfida che sarebbe dunque tornata ad essere contesa tra i due poli più classici delle politica: la destra e la sinistra.

Sondaggi elezioni Roma 2021, come vanno i candidati?

Nella sfida a quattro fin qui descritta, al terzo posto nelle scelte degli elettori c’è la prima cittadina uscente Virgia Raggi che con il MoVimento 5 Stelle si attesta ad una percentuale compresa tra il 17 e il 21% delle preferenze.

Chiude Carlo Calenda, da molti considerato il possibile outsider della corsa al Campidoglio, che con Azione ottiene il 15-19% del consenso popolare.

Sondaggi elezioni Roma 2021: verso il ballottaggio

Nella città eterna dunque la scelta del centrodestra di presentare un candidato unico avrebbe fin qui convinto gli elettori che con le loro intenzioni di voto permettono a Michetti di essere in testa in questo come in altri sondaggi. In quello di Izi Spa, pubblicato il 2 agosto scorso, era stato infatti sempre lo stesso ad essere quello con maggiore consenso, seppur in calo rispetto alle precedenti rilevazioni.

Contents.media
Ultima ora