×

Sonia Lorenzini in ospedale: “Notte bruttissima, ho avuto paura di morire”

Sonia Lorenzini in ospedale: l'ex volto di Uomini e Donne ha avuto paura di morire. Cosa le è successo?

Sonia Lorenzini ospedale

Sonia Lorenzini, ex volto di Uomini e Donne ed ex Vippona, è finita in ospedale. Dopo i controlli del caso, è stata dimessa con una diagnosi che non si sarebbe mai aspettata. Le parole condivise sui social hanno commosso i fan, spingendoli a mandarle tanti messaggi di incoraggiamento.

Sonia Lorenzini finisce in ospedale

Ore difficili per Sonia Lorenzini, che è finita in ospedale a causa di un forte attacco di panico. L’ex volto di Uomini e Donne ed ex Vippona di Alfonso Signorini ha raccontato sui social quanto le è successo. Ha dichiarato:

“Ho passato la notte più brutta della mia vita, tanto che sono dovuta andare al pronto soccorso perché ho pensato stessi morendo, nel vero senso della parola. Ho pensato ‘sto per avere un infarto’. In realtà ho avuto un attacco di panico fortissimo. Non mi era mai successo in vita mia”.

Gli attacchi di panico entrano nella vita di Sonia

Sonia non aveva mai sofferto di attacchi di panico, motivo per cui ha pensato davvero che stesse morendo. E’ per questo che si è recata in ospedale, con il corpo che sembrava non rispondere più ai suoi comandi. La Lorenzini ha proseguito:

“Ho iniziato ad avere il respiro pesante, mi si sono informicolate le mani ed ha iniziato a girarmi la testa. Come se non riuscissi a controllare né i miei pensieri né il mio corpo”.

L’ex Vippona è ancora molto provata, per cui dopo una serie di Instagram Stories, ha preferito scrivere un post dedicato alla notte più brutta della sua vita.

Un fulmine a ciel sereno

La Lorenzini ha scritto:

“È stato come un fulmine a ciel sereno e poi mi si è aperta una scatola piena di mille sintomi fisici. Ma la cosa più brutta che ho sentito è stata la sensazione di avere il cuore in collasso e che fossi sul punto di morire, così da un momento all’altro. Non ero pronta ad una cosa del genere mi sono trovata completamente spiazzata, nel mio immaginario ho sempre pensato fosse un’esperienza che succede agli altri o che vedevo in televisione e non sapevo minimamente cosa fare ma specialmente cosa stessa succedendo. Credo non dimenticherò mai il mio primo attacco di panico (spero l’ultimo) la paura che cresceva in modo esponenziale, la sensazione che fossi completamente separata dal mio corpo, la mia testa ha fatto davvero questo sul mio corpo?”.

Sonia non pensava che potesse mai avere un attacco di panico. Credeva che fosse una patologia che potesse colpire gli altri, ma non lei. Mentre scrive il post ha ancora una strana sensazione di ansia addosso e la paura che possa succederle ancora. I fan si sono stretti attorno a lei, mandandole tanti messaggi di incoraggiamento.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sonia Lorenzini (@sonia__lorenzini)

Contents.media
Ultima ora