Sorelline scomparse, svolta nel caso dopo 40 anni - Notizie.it
Sorelline scomparse, svolta nel caso dopo 40 anni
News

Sorelline scomparse, svolta nel caso dopo 40 anni

Sheila e Katerine Lyon avevano rispettivamente 12 e 10 anni. Nel 1975 scompaiono entrambe dalla cittadina in cui abitano, Wheaton (nel Maryland). Le bambine si erano recate ad un centro commerciale poco distante dalla loro abitazione, ma non hanno mai più fatto ritorno a casa. La notizia della misteriosa scomparsa si diffuse in tutti gli Stati Uniti, ma la polizia cercò invano.

Le bimbe erano scomparse nel nulla. I genitori, dopo tanto tempo, non si sono ancora rassegnati e vorrebbero almeno ritrovare il corpo delle amate figlie.

Dopo 40 anni le autorità fanno sapere che potrebbe esserci una svolta nella risoluzione del caso. Un uomo è stato accusato di essere l’autore dell’omicidio delle due sorelline: il suo nome è Lloyd Michael Welch Jr, 58 anni, detenuto presso il carcere di Delaware per il reato di abusi su minori. Una donna ha riconosciuto l’autore dell’omicidio attraverso una foto segnaletica. Lo aveva visto seguire le due bambine bionde all’interno del centro commerciale.

Le autorità sono convinte che l’uomo non abbia agito da solo, ma con la complicità di altre persone.

Le indagini, anche a distanza di tanto tempo, stanno quindi proseguendo.

1 Trackback & Pingback

  1. Sorelline scomparse, svolta nel caso dopo 40 anni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche