×

Sottufficiale dell’Esercito morto schiacciato da un muletto

Niente da fare per il Sottufficiale dell'Esercito rimasto schiacciato dal peso di un muletto: è morto a soli 49 anni.

morto schiacciato muletto

Tragedia in un deposito militare in provincia di Terni, dove un uomo di 49 anni è morto schiacciato da un muletto.

Morto schiacciato da un muletto

Tragedia in un deposito militare di Nera Montoro, frazione di Narni, in provincia di Terni.

Un uomo di 49 anni, di grado Sottufficiale dell’Esercito militare italiano, ha perso la vita.

Il soldato italiano era di turno nel deposito come sempre, ma a causa di un fatale incidente è rimasto schiacciato sotto il peso di un muletto, ed è morto così.

La ricostruzione dell’incidente e i rilievi

Secondo le prime ricostruzioni e le informazioni raccolte dai testimoni, l’uomo sarebbe stato schiacciato dal ribaltamento di un muletto mentre era impegnato in alcune attività all’interno del Deposito Munizioni ed Esplosivi.

L’incidente sarebbe avvenuto nella serata di ieri, martedì 17 maggio, ma il corpo è stato ritrovato solo questa mattina da alcuni colleghi, che hanno subito contattato i soccorsi. Inutili, purtroppo, tutti i tentativi di salvarlo, poiché ha perso la vita sul colpo molto probabilmente.

Sul posto, oltre ai Carabinieri, è intervenuto anche il personale del Servizio prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’Usl Umbria 2 per gli accertamenti del caso.

Contents.media
Ultima ora