> > Spari nella notte a Foggia, ucciso un 21enne del posto, killer in questura

Spari nella notte a Foggia, ucciso un 21enne del posto, killer in questura

Il corpo della vittima in una foto di Foggia Today ripresa da Foggia Attiva suo social

Spari nella notte a Foggia, ucciso un 21enne del posto a poca distanza dalla Chiesa Beata Maria Vergine: polizia e 118 sono accorsi sul posto

Notte di sangue in Puglia e spari nella notte a Foggia, dove è stato ucciso un 21enne del posto, con il presunto killer in questura.

Secondo quanto si apprende da Foggia Today Nicola Di Rienzo è stato centrato da quattro colpi di pistola in zona Camporeale. Tutto è avvenuto in via Saragat, dove un ragazzo ragazzo di 21 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco. 

Foggia, ucciso un 21enne del posto 

Il fatto di sangue è avvenuto a poca distanza dalla Chiesa Beata Maria Vergine, in nzona Camporeale, sembrerebbe da quanto si apprende per mano di un ragazzo di 17 anni, che si è già costituito alla polizia.

Gli agenti della Polizia di Stato e il 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 21enne ed avviare i rilievi. La vittima è il 21enne foggiano Nicola Di Rienzo e la posizione di un diciassettenne è al vaglio in Questura per un crimine che pare possa aver avuto un movente passionale

Il movente del delitto forse passionale

La vittima è stata centrata da quattro colpi di pistola calibro 22.

I media territoriali fanno sapere che quello compiuto nella serata del 27 novembre a Foggia sarebbe il sesto omicidio avvenuto nel capoluogo pugliese dall’inizio dell’anno ed il quattordicesimo nel territorio della provincia.