×

Spende 200 euro al primo appuntamento ma lei non gliela da: ragazzo la denuncia ai carabinieri

Condividi su Facebook

Lui le paga il cinema, ristorante e drink, ma lei non se la sente. Incredibile e triste la dichiarazione: “E’ uno schifo, se Dio ti ha fatto la f**a è perchè la devi dare, sennò ti faceva un altro braccio!”

Udine: Scene da film quelle che si sono presentate davanti agli occhi delle forze dell’ordine friulane quando Mario M., 27 anni, descritto da tutti come ragazzo modello, chiama in caserma per denunciare Graziella G.

di 24 anni. Il motivo? 200 euro di spesa al primo appuntamento, che pero non sono serviti per concludere incontro come lui aveva preventivato.

“Ho speso 200 euro per lei e sta scema nemmeno un po*pino mi fa!” ha dichiarato il ragazzo all’uscita dalla caserma, indignato. “Ragazze cosi andrebbero denunciate per falsità d’intenti, prima si fanno offrire le cose e poi nemmeno in camporella vogliono andare! Noi ragazzi dobbiamo unirci, anzi, creerò una fondazione in nostra tutela…” ha continuato mentre si allontanava dalla sede delle forze dell’ordine.

Insomma, una scena a metà tra il comico e l’orrore. I poliziotti erano indecisi se ridere del ragazzo e della sua richiesta, o se trattare il suo atteggiamento come un caso più serio.

Update: Ecco la risposta di una donna a questa assurda storia

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
227 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo Ferrero
17 Luglio 2013 10:46

adoro questo genere di notizie. fanno sembrare il mondo + bello

Paolo Ferrero
17 Luglio 2013 10:46

adoro questo genere di notizie. fanno sembrare il mondo + bello

Paolo Ferrero
17 Luglio 2013 10:46

adoro questo genere di notizie. fanno sembrare il mondo + bello

Paolo Ferrero
17 Luglio 2013 10:46

adoro questo genere di notizie. fanno sembrare il mondo + bello

Dani E La Comi
17 Luglio 2013 10:59

un mito

Tiziana Montescuro
17 Luglio 2013 10:59

Dai vi prego! Era una notizia finta di un giornale che fa articoli per scherzare!!!!!!!!!!

Lucia Russo
17 Luglio 2013 11:04

spero che lo abbiano internato!!!!

Sebastiano Vio
17 Luglio 2013 11:16

Ma chi è questo lord inglese?????? Buahahahahahaha che la prenda con filosofia , non sempre può andare bene no?

Tommy Lee
17 Luglio 2013 11:17

grande!!

Elisa Toriello
17 Luglio 2013 11:20

Il mondo è molto meno serio di quello che sembra, l'ho sempre detto :)))

Elisa Toriello
17 Luglio 2013 11:20

Il mondo è molto meno serio di quello che sembra, l'ho sempre detto :)))

Lollo Lorenzo
17 Luglio 2013 11:25

mi sembra giusto…indebito arricchimento

Lollo Lorenzo
17 Luglio 2013 11:25

mi sembra giusto…indebito arricchimento

Elisa Toriello
17 Luglio 2013 11:26

anche concussione, direi 🙂

Elisa Toriello
17 Luglio 2013 11:26

anche concussione, direi 🙂

Alessandra Cravero
17 Luglio 2013 11:27

Fantastico!

Alessandra Cravero
17 Luglio 2013 11:27

Fantastico!

Silvano Naretto
17 Luglio 2013 11:37

naaaaa!!!!

Doll Parts
17 Luglio 2013 11:37

Si ma se quella di lei è falsità d'intenti la sua è istigazione alla prostituzione perchè ha cercato di comprarla xD

Riccardo Buonocore
17 Luglio 2013 11:47

T'AGGIO PURTAT' A MAGNA'
T'AGGIO PURTAT' A BALLA'
MMO T' SCASS' A' PATANA
(Cit. Marziano)

Massimo Ronca
17 Luglio 2013 13:15

Eroe!
https://www.youtube.com/watch?v=pxPGzj2L3n0

Emanuela Sanmartino
17 Luglio 2013 13:27

sembrerebbe follia, se non fosse che tanti….troppi la pensano esattamente così, come se la cavalleria dimenticata fosse un lasciapassare per forzare l'intimità….niente di più cretino, se una desidera un ragazzo ci va anche senza cene, e se non lo desidera puoi anche offrirne cento che rimarrai deluso…….. se uno vuole comprare sesso si rechi da chi lo vende a pagamento

Renzo Riva
18 Luglio 2018 23:25

Emanuela hai ragione.
Cosa dire a Mario M.?
Andavi oltre confine in Austria e ti facevi una scopata con annessi cunnilingua e fellatio.
Però devi esercitarti prima nella contrattazione.
Potrei anche dargli delle istruzioni al riguardo.
.

Emanuela Sanmartino
17 Luglio 2013 13:33

allucinante….se non fosse che tanti ….troppi la pensano esattamente così….come se un atto di cavalleria fosse sinonimo di sesso assicurato…niente di più errato, le donne che si rispettano se desiderano un uomo ci vanno anche senza nemmeno un caffè offerto, mente se non lo desiderano nemmeno dopo 200 cene……….chi usa questi squallidi mezzucci per arrivare all'intimità allora si rechi pure dalle signore del sesso a pagamento….così sarà spennato e contento……. pensieri così sono davvero squallidi

Marghe Bongiorno
17 Luglio 2013 13:53

Alessandra Cravero trovi fantastico, questo idiota??? ma mi chiedo tu l'ha dai via x un cinema e x un drink o x un ristorante????? povera gioventu'!!!

Marghe Bongiorno
17 Luglio 2013 13:54

un cretino…….e meno male che esistono ancora ragazze che non la danno via subito!!!

Alberto Gallucci
17 Luglio 2013 13:55

Un grande!!!

Marghe Bongiorno
17 Luglio 2013 13:55

pienamente d'accordo!!!

Mario Visco
17 Luglio 2013 13:56

dà dev'essere accentato.

Eleonora Franco
17 Luglio 2013 13:58

PICCOLINO……………

Gloria Tartari
17 Luglio 2013 14:03

Per me un povero cretino.

Michele Lipari
17 Luglio 2013 14:11

NON HO PAROLE

Gianluca Cavalluzzi
17 Luglio 2013 14:11

Speriamo che questo sia il primo gesto di un ragazzo coraggioso per uscire da un vero e proprio racket della patata: altro che mafia e camorra. Mi auguro che la giustizia faccia il suo corso: io credo nella magistratura.

Vento Matteo
17 Luglio 2013 14:11

Puoi spendere quello che vuoi ma se non la fai ridere non concluderai mai nulla.

Alberto Gallucci
17 Luglio 2013 14:11

Gloria, il mio commento e' ovviamente ironico! Penso che non conoscendo le cose come siano esattamente andate nessuno possa dare sentenze definitive (questo vale sempre, in ogni caso). Però 'sto ragazzino, perché di un ragazzino si tratta, e' stato quantomeno sui generis e, in fondo, divertente

Giulia July
17 Luglio 2013 14:12

…Um idiota patentato…da sciogliere nell'acido…

Andrea Avveduto
17 Luglio 2013 14:13

Ma non poteva andare a mignotte e la finiva lì?

Giulia July
17 Luglio 2013 14:14

…Il "ragazzino"…sara' l'uomo di domani….e la testa e' quella. Di una capra

Varina Fortin
17 Luglio 2013 14:15

Ahahahah simpatico!

Alberto Gallucci
17 Luglio 2013 14:15

Complimenti!

Alberto Gallucci
17 Luglio 2013 14:15

Complimenti!

Onda Marina Claunpaltina
17 Luglio 2013 14:16

😀 personalmente mi ha fatto ridere il commento di Mario

Laura Bolognini
17 Luglio 2013 14:16

un perfetto italiano "correggiuto"!

Abrigliasciolta Ombretta Diaferia
17 Luglio 2013 14:17

quando si dice il livello della cultura in Italia…
(gli esempi fruttano sempre ciò che seminano!)

Max Mads
17 Luglio 2013 14:19

e' sicuramente fuori luogo la considerazione di questo ragazzo e ovvio per lo scontato ci sono tipi di persone anche non prostitute che pattuiscono premi in danaro. ma credo che ad oggi quella che una volta era definita come galanteria o corteggiamento sia proprio usata da ragazze di ogni eta' che pur non avendo il coraggio morale di prostituirsi in luoghi pubblici si fanno pagare di tutto. e di piu'

Alberto Gallucci
17 Luglio 2013 14:20

Io 'scioglierei nell'acido' (espressione che si commenta da sola) chi non ha le palle per mettere la foto della propria faccia su fb 🙂 🙂 🙂

Francesca Sorgato
17 Luglio 2013 14:21

Proprio non mi spiego come mai lei non ci sia stata…

Trebbia Trice
17 Luglio 2013 14:25

Marghe Bongiorno qua l'italiano è stato ucciso …… "tu l'ha dai via" gesu giuseppe e i santi

Giulia July
17 Luglio 2013 14:29

…posso avere dei validi motivi..:D

Paolo Limoli
17 Luglio 2013 14:56

Più fake di così impossibile!

Giovanni Zennaro
17 Luglio 2013 14:59

Vedo che sei sempre aggiornato sulle notizie importanti


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.