×

Speranza: “Campagna vaccinazioni priorità del Paese”

Il ministro della Salute Roberto Speranza spiega che la campagna vaccinazioni rappresenti l'obiettivo principale per l'Italia.

Speranza

In occasione della visita ai carabinieri Nas di Latina, il ministro della Salute Roberto Speranza ha pubblicato un post su Facebook. Il post in questione ha riguardo la campagna vaccinazioni definita dal ministro una “priorità” per l’Italia. Qui di seguito le parole esatte di Speranza: “Questa mattina a Latina ho ringraziato i Carabinieri Nas – Nucleo Tutela della Salute – che nei giorni scorsi sono prontamente intervenuti con i controlli sugli stoccaggi dei vaccini.

La campagna vaccinale e la priorità del Paese. Siamo a 250mila iniezioni in 24 ore e dobbiamo fare ogni sforzo per arrivare a mezzo milione di somministrazioni. Lavorando uniti ce la faremo”.

Speranza: la campagna vaccinazioni

Roberto Speranza ha molto a cuore la campagna vaccinazioni in Italia, parlando su Facebook di “priorità” per il nostro Paese. Il leader della Lega Matteo Salvini, a sua volta, ha affermato: “Oggi è il 27 marzo.

Se dopo Pasqua, fra dieci giorni, la situazione sanitaria in tante città italiane sarà tornata tranquilla e sotto controllo, secondo voi sarà giusto riaprire bar, ristoranti, scuole, palestre, teatri, centri sportivi e tutte le attività che possano essere riavviate in sicurezza? Secondo me sì” e poi ancora: “Correre con vaccini e terapie domiciliari, e appena possibile riaprire in sicurezza: il ‘sostegno’ più utile e importante, è tornare al lavoro”.

Le dichiarazioni di Figliuolo

Francesco Paolo Figliuolo, commissario nazionale per l’emergenza Covid-19, è stato in visita all’hub di Messina. Secondo il generale “la prossima settimana arriveranno oltre un milione di dosi Pfizer, oltre 500 mila dosi Moderna e oltre un milione e 300 mila AstraZeneca, e questo è il preludio ad aprile per avere nel mese un massiccio afflusso di dosi che consenta di utilizzare appieno gli hub che stiamo andando a costruire. Non esiste alcuna disparità tra le regioni”.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora