×

Speranza: “La sfida è vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro metà anno”

Speranza e la sfida di vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro metà anno. Obiettivi ambiziosi per il ministro della Salute.

Vaccino Covid: Speranza punta a raggiungere il 70% della popolazione mondiale

Speranza: “La sfida è vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro metà anno”. L’ambiziosa affermazione del ministro della Salute proviene da un suo intervento all’High Level Seminar 2022.

Speranza: “Vaccinare il 70% della popolazione mondiale”

All’High Level Seminar 2022, il ministro Roberto Speranza ha dimostrato di pensare in grande.

L’obiettivo, secondo quanto da lui dichiarato, sarebbe quello della prevenzione dall’insorgere di nuovi varianti del Covid.

Il seminario sul rafforzamento dell’architettura della salute globale è parte del calendario del G20 che vede coinvolti ministri delle Finanze e governatori delle banche centrali mondiali.

Vaccinare la popolazione mondiale, tra Speranza e Oms

“Siamo sempre più consapevoli che soltanto insieme usciremo da questa crisi”, ha dichiarato Roberto Speranza, sull’onda di uno slancio positivo.

L’obiettivo dell’Oms è il 40% di popolazione vaccinata in ogni Paese entro la fine del 2021 e il 70% entro metà del 2022.

Vaccinazione mondiale, i dati

In base ai grafici di Lab24 di Sole24Ore, al 15 gennaio 2022 ci sono 9.625.596.135 persone vaccinate nel mondo. Di queste, il 59,7% hanno ricevuto almeno una dose di vaccino per il Covid mentre il 50,9% ha ricevuto la profilassi completa.

Tra i Paesi più attivi nella vaccinazione ci sono la Cina, con 2.928.981.000 di dosi somministrate, seguita poi dall’India con 1.556.478.542 vaccinati. In Italia si riportano invece 119.840.779 dosi somministrate, di cui l’83,3% in riferimento a una singola dose e il 79,3% con profilassi completa.

Contents.media
Ultima ora