×

Vaccini, Speranza firma il protocollo per le somministrazioni in farmacia

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato il protocollo per la somministrazione dei vaccini anti Covid anche all'interno delle farmacie.

Da lunedì nuovi colori per l'Italia

Nella giornata del 29 marzo il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato di aver firmato assieme alle regioni e ai farmacisti il protocollo per la somministrazione dei vaccini anti Covid in farmacia. Ciò è quanto previsto dal cosiddetto Decreto Sostegni, anche se per poter essere autorizzati all’inoculazione dei vaccini gli operatori sanitari dovranno seguire un apposito corso di formazione dell’Istituto Superiore di Sanità.

Vaccini, via libera alla somministrazione in farmacia

L’annuncio della firma del protocollo è stato dato dal ministro Speranza sul proprio profilo Twitter nel pomeriggio di lunedì: “Ho firmato il protocollo con Regioni e farmacisti per far partire in sicurezza le vaccinazioni Covid nelle farmacie del nostro Paese.

La campagna di vaccinazione è la chiave per chiudere questa stagione così difficile. Così si fa un altro passo avanti per renderla più capillare”.

Nelle stesse ore è stato inoltre annunciato l’arrivo nel nostro Paese delle prime dosi del vaccino di Johnson & Johnson, che dovrebbero giungere in Italia per il prossimo 16 aprile. Lo ha rivelato il presidente del Consiglio regionale della Liguria Gianmarco Medusei, che ha dichiarato: “Il commissario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo mi ha detto che i vaccini Johnson & Johnson arriveranno in Italia dal 16 aprile”.

Contents.media
Ultima ora