Spice Girls ancora insieme: compensi da record
Spice Girls ancora insieme: compensi da record
Lifestyle

Spice Girls ancora insieme: compensi da record

spice girls
Spice Girls ancora insieme: compensi da record

Tornano le Spice Girls al completo: ad annunciarlo una fonte vicino alla più grande band femminile; ci sarebbero anche Victoria e Geri

Le Spice Girls tornano sul palco insieme: l’indiscrezione, non confermata dalla band, arriva da fonti vicine al gruppo e prevederebbe la partecipazione di tutte le componenti, compresa Victoria Adams che inizialmente aveva rifiutato ogni tipo di reunion con le sue ex colleghe. Sempre secondo la stessa fonte le Spice Girls verrebbero pagate fior di quattrini per tornare sul palco insieme: si parla di 11 milioni di euro a testa. Sarebbe stato proprio il compenso milionario a convincere sia Victoria sia Geri, le più reticenti del gruppo alla nuova reunion. Il gruppo potrebbe tornare a cantare insieme già nel corso del 2018, dopo la prima reunion del 2007.

Spice Girls, la reunion del 2018

Spice Girls ancora insieme: secondo una fonte vicina alla band le “ragazze” potrebbero tornare a cantare insieme proprio nel corso di quest’anno. Dopo la prima reunion, nel 2007, la band dovrebbe tornare sul palco per esibirsi davanti ai fan. Anche le due più scettiche, Victoria Adams e Geri Halliween sembrerebbero essersi convinte a partecipare alla reunion del gruppo nonostante inizialmente si fossero dichiarate non disponibili a causa degli impegni familiari.

A convincerle, probabilmente, il compenso milionario che è stato proposto loro: per la reunion del 2018 il compenso a testa di ogni Spice Girls è di 11 milioni. Ormai nessuno pensava che, dopo il 2007, ci sarebbe stata un’altra reunion delle storiche ragazze: ancora una volta il quintetto ha saputo stupire fan e critica.

Il successo delle Spice Girls negli anni ’90 è ancora nella memoria collettiva di tutti: le cinque ragazze hanno scalato classifiche ottenendo un grande successo sia discografico sia commerciale, che le hanno portate in cima all’immaginario collettivo mondiale del mondo della musica. Le Spice Girls, secondo alcuni critici musicali, sarebbero la band femminile che ha riscosso maggior successo nella storia della musica. Una delle poche certezze di questa reunion è che Victoria Adams, pur partecipando, non canterà. Inizialmente la partecipazione di Victoria e di Geri non era stata confermata, in quanto entrambe avevano rifiutato la partecipazione per motivi legati alla loro vita famigliare. A farle cambiare idea il compenso milionario di 11 milioni a testa che percepirebbero in seguito alla reunion e all’esibizione.

Il quintetto delle Spice Girls

Con il ritorno delle Spice Girls tornano anche i mitici anni ’90. Poco importa, alle fans e ai fans, se Victoria Adams non canterà: l’importante è che sia presente, insieme alle altre quattro componenti del gruppo. Per anni il quintetto è stato in vetta alle classifiche mondiali, diventando un vero e proprio must nel mondo della musica, apprezzate e stimate da critica e pubblico. Quella del 2018 è una reunion molto attesa da tutti: 85 milioni di dischi venduti non si dimenticano facilmente.

Le cinque cantanti delle Spice Girls si sono divise nel 2001, quando hanno deciso di intraprendere una carriera individuale. La prima riunione del gruppo si è svolta nel 2007, quando Geri Halliwell, Victoria Adams, Emma Bunton, Melanie Brown e Melanie Chisholm hanno deciso di ritrovarsi sul palco insieme. Un’altra occasione è stata quella della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012. Oggi, a distanza di quasi 10 anni dalla prima reunion, le cinque componenti del gruppo potrebbero tornare insieme per un tour da 11 milioni di sterline a testa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche