×

Sport: Cio, 'presidente Bach non ha ricevuto riconoscimento da Putin'

default featured image 3 1200x900 768x576

Berlino, 2 lug. (Adnkronos) – Il presidente del Cio, il tedesco Thomas Bach, non ha mai ricevuto un riconoscimento assegnato dal presidente russo Vladimir Putin, secondo quanto affermato da un portavoce del Comitato Olimpico Internazionale al domenicale Welt am Sonntag. Il portavoce ha affermato che il Cio ha appreso solo attraverso i media dell'annuncio ufficiale che Bach ha ricevuto un "Ordine d'Onore" dopo le Olimpiadi invernali del 2014, tenutesi nella città russa di Sochi.

"Il presidente del Cio non ha mai accettato questo riconoscimento e quindi non l'ha nemmeno ottenuta", ha detto il portavoce al domenicale tedesco. Pertanto, ha aggiunto, la consegna a Bach non è mai avvenuta.

Bach è stato ampiamente criticato perché nel febbraio 2014 ha preso posto sugli spalti alle Olimpiadi invernali al fianco di Putin. Secondo le sue stesse dichiarazioni, successivamente ha avuto disaccordi con Putin. Questi sono nati in seguito alle sanzioni contro la Russia per doping e alla manipolazione dei risultati di laboratorio.

Tuttavia, il presidente russo è stato uno degli ospiti all'apertura delle Olimpiadi invernali il 4 febbraio di quest'anno a Pechino. Dopo l'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina, Bach all'inizio di marzo ha fatto notare che da "alcuni anni" non aveva avuto un vero dialogo con Putin. Nel 2001 il Cio ha concesso al presidente russo l'ordine olimpico, poi revocato dopo la guerra scatenata da Mosca in Ucraina.

Contents.media
Ultima ora