×

Sport: Eurispes, 'arti marziali in crescita in Italia nonostante pandemia' (3)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Una recentissima indagine condotta da Sportclubby15 ha tentato di studiare come sia cambiato il modo di allenarsi durante la pandemia e se sarà possibile praticare sport nell’ottica di una convivenza con il virus. Le evidenze empiriche delineano una pratica sportiva e marziale sostanzialmente ibrida, alternando la pratica in presenza (per 7 intervistati su 10), all’alternanza tra presenza o online (16% dei rispondenti), fino a giungere a coloro che vorranno praticare in streaming (3%) oppure con lezioni registrate (on demand, 1% circa).

Un ulteriore cambiamento della pratica in futuro riguarderà le fasce orarie per l’allenamento, probabilmente praticato in orari considerati non “di punta”. Questo potrebbe sfociare in un ulteriore incremento dei corsi maggiormente dilazionato nel corso del giorno o della notte (come già avveniva precedentemente in alcune palestre) oppure in un ampliamento del consumo online “on demand”.

Contents.media
Ultima ora