Napoli, la curva dona 2 partite al bambino offeso: il video
Napoli, la curva dona 2 partite al bambino offeso: il video
Sport

Napoli, la curva dona 2 partite al bambino offeso: il video

bambino napoli
bambino napoli

La Curva B del Napoli ha regalato un mini abbonamento per due partite di Champions ad Alex, bambino malato offeso sul web per il suo sovrappeso.

Un commovente gesto di solidarietà quello della Curva B del San Paolo. Alex Buoncore ha dodici anni ed è riuscito a coronare uno dei suoi sogni più grandi. Alex ha infatti accompagnato la sua squadra del cuore, il Napoli, in campo contro il Sassuolo nel posticipo pomeridiano di domenica 7 ottobre. L’evento è però stato rovinato dalla cattiveria di numerosi utenti social che si sono divertiti nel creare meme di presa in giro su Alex, commentando malignamente il suo aspetto fisico e il suo sovrappeso. Ciò che non hanno preso in considerazione è la malattia con cui Alex Buoncore combatte da quando è molto piccolo. In solidarietà al ragazzo, la Curva B gli ha regalato un mini abbonamento per due partite di Champions League: quella contro il PSG e quella contro Stella Rossa. I genitori del ragazzo hanno ripreso la sua emozione nel ricevere l’inaspettato dono.

Abbonamento per la Champions ad Alex, malato e deriso

bambino napoli 2

“Ci sono degli amici della Curva b che ti hanno fatto una sorpresa“, si sente nel video.

Ti hanno regalato una partita da vedere con loro in Curva B“. Alex Buoncore inizialmente sembra non capire quello che sta succedendo, poi si sente dire: “C’hai l’abbonamento per la Champions League: Paris Saint Germain e Stella Rossa“. A questo punto ad Alex si illuminano gli occhi per l’emozione. I tifosi della Curva B hanno deciso, in solidarietà per gli ingiustificati insulti rivolti nei suoi confronti da molti utenti web, di regalargli due importanti partite del Napoli, la sua squadra del cuore. La Napoli che funziona, alla faccia di tutti quelli che gli hanno detto cattiverie, vergognatevi“. Una frase alla fine del video sintetizza la volontà della Curva B di risarcire Alex Buoncore degli insulti subiti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 356 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.