×

Tennis, Australian Open: arriva il Tie-Break nel 5° set

Cambiano le regole del quinto set agli Australian Open: a decidere il set decisivo ci sarà infatti un super tie-break a dieci punti.

australian open nadal

Cambiano le regole per l’assegnazione di un eventuale quinto set agli Australian Open: a partire dall’edizione 2019, infatti, il set decisivo si concluderà con un tie-break speciale a 10 punti, come succede nelle partite di doppio. Nelle donne il ‘super tie-break’ è previsto per il terzo set, invece per quanto riguarda gli uomini per il quinto. Gli Australian Open, in programma dal 14 al 27 gennaio, hanno così deciso di eliminare il set decisivo ad oltranza come accade nel Roland Garros.

Australian Open come Wimbledon

La decisione del comitato di Melbourne segue quella di Wimbledon che, sempre dal 2019, introdurrà il tie-break in caso di quinto set. La differenza sta solo nella lunghezza: a Wimbledon, nel caso di un 12-12, si farà un normale tie-break a 7 punti.

Con gli US Open che da molti anni ha abbondato i set ad oltranza, l’unico Slam che mantiene la regola è il Roland Garros.

Le parole di Craig Tiley

Il direttore del torneo australiano è intervenuto ai microfoni cercando di spiegare la decisione presa dal comitato: “Abbiamo chiesto ai giocatori, sia passati che presenti, commentatori, agenti e analisti tv, se volevano giocare un set finale nel modo tradizionale o meno. Abbiamo tutti concordato con il tie-break a 10 punti sul 6-6 nell’ultimo set per garantire ai tifosi un finale speciale per i contendenti con il tie-break più lungo, che consente comunque un’ultima svolta. Questo tie-break più lungo può anche ridurre parte del dominio del servizio che può far prevalere nei tie-break più brevi.

Riteniamo che questo sia il miglior risultato possibile sia per i giocatori che per i fan di tutto il mondo“.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche