×

Un’altra ex accusa Ronaldo: “Minacciata con foto porno”

Condividi su Facebook

La modella Jasmine Lennard: "E' uno psicopatico ma non ho paura di Ronaldo". I legali del portoghese: "Falsità denigratorie".

Ronaldo accusato da un'altra ex
Jasmine Lennard e Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo di nuovo nella bufera per una vicenda extra-calcio. Jasmine Lennard, modella e star del Grande Fratello inglese, su twitter ha scritto alcuni post al vetriolo nei confronti del fuoriclasse della Juventus, con il quale ha avuto in passato una relazione (si erano conosciuti dieci anni fa). In seguito si è ulteriormente sfogata parlando con il giornale inglese ‘The Sun’.

“Ci sono tanti sporchi segreti”

“Non ho paura di lui, ci sono tanti sporchi segreti che ho tenuto dentro per troppo tempo” ha scritto la 33enne prima di rimuovere i messaggi e cancellarsi da twitter. Si passa poi a un addebito davvero grave: “Mi ha detto che se avessi frequentato qualcun altro o se avessi lasciato la mia casa mi avrebbe rapita, tagliata a pezzi, messa in una borsa e gettata in un fiume.

Sì, ho le prove di tutto ciò che sto dicendo. E’ uno psicopatico”. La Lennard rivela quindi che l’attaccante ha minacciato di mostrare al padre della donna alcune foto pornografiche (“Cosa penserebbe tuo papà se vedesse certe immagini?”) per poi aggiungere di aver rifiutato le avances dello stesso CR7 (impegnato con Georgina Rodriguez) negli ultimi 18 mesi perché non voleva essere “la sua amante”. Il quadro tracciato è abbastanza devastante: “La gente non immagina di cosa sia capace, se sapesse solo la metà di questo proverebbe orrore”.

“Aiuterò la Mayorga”

Infine la modella si è detta pronta ad aiutare Kathryn Mayorga (che ha accusato il giocatore di averla stuprata nel 2009): “Dopo averci pensato molto ho deciso di contattare lei e il suo team legale per fornire assistenza. I suoi avvocati vogliono incontrarmi”. Dal canto suo il giocatore sarebbe tranquillo, e come riferisce Sportmediaset, e i suoi avvocati hanno definito le ricostruzioni della Lennard come “illazioni, falsità denigratorie”.

Molto probabile che la punta 33enne avvii una causa legale contro la donna.

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giorgio Meroni

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche