Juve, il saluto di Benatia: "Mi mancherà questa grande famiglia" | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Juve, il saluto di Benatia: “Mi mancherà questa grande famiglia”
Sport

Juve, il saluto di Benatia: “Mi mancherà questa grande famiglia”

Juve, il saluto di Benatia
Benatia saluta i tifosi della Juve

Il difensore marocchino passa al club qatariota dell'Al Duhail: "Vi chiedo solo di rispettare la mia scelta".

Dopo due anni e mezzo Mehdi Benatia dice alla Juventus per andare a giocare in Qatar, all’Al Duhail Sports Club (società di Doha). Nelle casse del club bianconero andranno 8 milioni di euro più due di bonus per il difensore che in questa stagione ha disputato solo sei partite. A causa dello scarso utilizzo il 31enne marocchino ha chiesto di essere ceduto.

“Juventus grandissima famiglia”

Benatia non serba comunque rancore. In lungo e intenso post pubblicato sui social, con una galleria delle immagini della sua esperienza in bianconero, saluta il mondo Juve: “Ciao a tutti. Dopo 2 giorni molto impegnativi volevo prendere il tempo di salutare questa grandissima famiglia Juventus. Giocatori, tifosi, staff tecnico, staff medico, magazzinieri… e tutta la famiglia Juve che mi mancherà di sicuro. Lascio tantissimi amici che spero avrò modo di rivedere al più presto. Siete stati per 2 anni e mezzo il centro della mia vitta abbiamo vissuto tanto cose insieme e abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni.

“.

“Sicuro di chiudere la carriera qui”

Il centrale spiega quindi che le sue intenzioni in estate erano diverse: “A luglio ero sicuro che avrei finito la carriera insieme a voi, poi purtroppo la vita ti riserva delle sorprese e quindi ho dovuto cambiare i miei piani ma sempre con voglia di vincere, determinazione e cercando di fare una scelta anche al livello famigliare”.

“Rispettate la mia scelta”

Infine un ultimo messaggio: “Grazie di cuore. Capisco che qualcuno non vuole accettare la mia scelta ma vi chiedo solo di rispettarla. Forza Juve e cercate di vincere tutto, con questo gruppo splendido è tutto possibile”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 596 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.