Hamsik dice addio al Napoli dopo 12 anni: giocherà in Cina | Notizie.it
Hamsik dice addio al Napoli dopo 12 anni: giocherà in Cina
Sport

Hamsik dice addio al Napoli dopo 12 anni: giocherà in Cina

Napoli, Hamsik dice addio: va in Cina
Marek Hamsik lascia il Napoli

Il centrocampista slovacco vestirà la maglia del Dalian Yifang: al Napoli andranno 15 milioni di euro.

Colpo di scena al Napoli. Quella contro la Sampdoria è stata l’ultima partita giocata in maglia azzurra dal capitano Marek Hamsik. E’ stato Carlo Ancelotti, al termine della partita vinta 3-0 contro i blucerchiati, a ufficializzare di fatto l’addio del centrocampista slovacco. “È inutile nascondere che c’è una trattativa in corso. Cercheremo di accontentare le richieste del calciatore” ha dichiarato il tecnico. Come riferisce Sky Sport il 31enne andrà in Cina e più precisamente al Dalian Yifang. Il Napoli ricaverà 15 milioni di euro dalla cessione mentre per Hamsik è pronto un contratto triennale da 9 milioni di euro più bonus a stagione.

Hamsik nella storia del Napoli

Già la scorsa estate Hamsik era stato a un passo dal salutare per trasferirsi in Cina ma alla fine l’affare non andò in porto anche per le resistenze del presidente Aurelio De Laurentiis (in passato la Juve e il Milan avevano provato inutilmente ad assicurarsi il gioiello). La partenza è stata solo rinviata e si tratta di una storica separazione.

Arrivato dal Brescia nell’estate del 2007 per 5,5 milioni di euro lo slovacco ha rappresentato per anni un punto fermo del Napoli fino a diventare una bandiera idolatrata dai tifosi al San Paolo. E resterà per sempre nella storia del club campano con il maggior numero di presenze in azzurro (520) e il record di gol, 123 (superato anche un mito del calibro di Diego Armando Maradona). In 12 anni Marekiaro (così lo hanno ribattezzato i sostenitori partenopei) sotto il Vesuvio ha conquistato 2 Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Il grande rimpianto è sicuramente lo scudetto soltanto sfiorato nella scorsa stagione in un appassionante duello con la Juventus.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche