Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Michael Schumacher, i 50 anni in famiglia a Maiorca
Sport

Michael Schumacher, i 50 anni in famiglia a Maiorca

Micheal Schumacher
Micheal Schumacher

Secondo la Bild, Michael Schumacher è stato portato a Maiorca in elicottero prima di Natale e sarebbe rimasto fino ai primi giorni di gennaio

Il campione tedesco di Formula 1, Michael Schumacher, avrebbe trascorso il suo cinquantesimo compleanno a Maiorca nella tenuta di famiglia a Port d’Andratx. A riferirlo è la Bild, citando il magazine Bunte. Secondo la rivista, l’ex pilota della Ferrari sarebbe arrivato in Spagna prima di Natale con l’elicottero e attraverso un trasporto speciale. Pare che sull’isola sia rimasto fino ai primi giorni di gennaio.

Nella villa, acquistata per circa 30 milioni di euro nel luglio 2018 stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, erano presenti anche la famiglia e le guardie del corpo. Con loro anche lo staff addetto alla sua assistenza, necessaria dopo il grave incidente alla testa avvenuto nel dicembre del 2013, in seguito a una terribile caduta sugli sci sulle nevi di Meribel.

Le parole della moglie di Micheal Schumacher

In occasione dei 50 anni di Michael, la moglie Corinna ha voluto ringraziare i tifosi per l’affetto ricevuto e manifestato nei confronti dello storico campione di Formula 1.

La moglie ha rassicurato. “Stiamo facendo tutto il possibile per aiutarlo”. Dopo l’incidente sugli sci, il 29 dicembre del 2013, e la caduta rovinosa che gli ha provocato gravi lesioni cerebrali, il cinque volte campione del mondo di Formula 1 vive in un’ala appositamente attrezzata nella sua villa di Gland in Svizzera, vicino al lago di Ginevra, ed è assistito da 15 persone.

“Siamo lieti e vi ringrazio di cuore per festeggiare il cinquantesimo compleanno di Michael con lui e con noi”. Erano state queste le parole di ringraziamento di Corinna in occasione di quel 3 gennaio 2019. Nella nota, rilanciata dal tabloid tedesco Bild, si legge: “State certi che è in buone mani e stiamo facendo tutto il possibile per aiutarlo. E per favore, cercate di capire se, seguendo il desiderio di Michael, lasciamo un argomento sensibile come la sua salute, come sempre, nella privacy”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1477 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.