Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Inter-Eintracht ad alto rischio: oltre 13.000 tifosi tedeschi a Milano
Sport

Inter-Eintracht ad alto rischio: oltre 13.000 tifosi tedeschi a Milano

Tifosi Eintracht Francoforte a Milano
Tifosi dell'Eintracht

Il prefetto ha vietato la vendita degli alcolici in diverse zone della città. Per garantire la sicurezza saranno impegnati mille agenti.

Allerta massima a Milano per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra Inter ed Eintracht Francoforte in programma alle 21 di giovedì 13 marzo. A San Siro dovrebbero arrivare più di 13.000 tifosi tedeschi: l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive considera il match ad alto rischio. Anche alla luce di quanto accaduto lo scorso dicembre a Roma. I supporter dell’Eintracht giunsero in massa per la sfida contro la Lazio provocando problemi sul fronte dell’ordine pubblico e rendendosi protagonisti di scontri con la Polizia. Lo riporta Fanpage.

Le misure

Secondo le disposizioni del Prefetto di Milano Renato Saccone nella giornata di giovedì sarà vietata la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Stop anche alla vendita di bevande in vetro e lattina. Il provvedimento riguarderà dalle 12 alle 20 alcune zone cittadine: Corso Como, la Darsena, piazza Duomo, San Babila e lo spazio intorno al Castello Sforzesco.

Dalle 16 alle 24 sarà interessata dalle misure anche tutta la zona di San Siro. Circa 1000 agenti presidieranno il territorio: così ha stabilito la Questura.

La rivalità

A preoccupare, ricorda la Gazzetta dello Sport, è anche la rivalità tra le tifoserie dell’Inter e dell’Eintracht Francoforte. Inoltre 300-400 esponenti della curva tedesca sono gemellati con gli ultrà dell’Atalanta, da sempre ‘nemici’ dei nerazzurri. Non è per questo escluso che si presentino al Meazza alcuni atalantini, così come gli ultrà della Lazio per ‘vendicare’ le azioni compiute nella Capitale e ricordate precedentemente. I tifosi tedeschi si posizioneranno al terzo anello rosso e blu con apertura dei cancelli alle 17. Gli interisti potranno entrare due ore più tardi, dalle 19.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 602 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.