Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Caso Icardi-Inter, Wanda Nara: “Nessuno può farmi stare zitta”
Sport

Caso Icardi-Inter, Wanda Nara: “Nessuno può farmi stare zitta”

Wanda Nara
Wanda Nara

La moglie e agente dell'attaccante nerazzurro: "Il mondo del calcio è molto difficile per una donna ma continuerò a dire le cose che penso".

Avanti tutta. Senza alcun ripensamento. Wanda Nara ha vinto il premio Socrate e nel corso della cerimonia di consegna a Milano ha confermato la linea tenuta durante gli ultimi mesi, quelli segnati dalla querelle tra Mauro Icardi e lInter. I concetti espressi dalla moglie e agente del centravanti nerazzurro sono netti: “Nessuno può farmi stare zitta, può chiudermi la bocca. Il mondo del calcio è molto difficile per una donna ma continuerò a dire le cose che penso, ad avere le mie idee che possono essere condivisibili o meno”. Lo riferisce il Messaggero. La 32enne non ha però proferito parola sull’eventuale presenza della punta nel derby con il Milan in programma domenica sera e sulla permanenza o meno ad Appiano Gentile nella prossima stagione.

“Da altri esternazioni più maliziose”

Le dichiarazioni di Wanda nelle scorse settimane hanno in parte aumentato i conflitti tra Icardi e il resto dello spogliatoio: “Altri procuratori hanno fatto esternazioni anche più maliziose, ma questo baccano non c’è stato.

Con me sì. Forse perché sono una donna? Disturbo il sacro mondo del calcio?”. Il legame con il marito, privato e professionale, è comunque forte più che mai: “Io sono innanzitutto mamma di cinque bambini, fra cui due femmine, a cui auguro un uomo come mio marito, che è così giovane e mi difende, mi lascia parlare, anche dire cose sulle quali non siamo d’accordo. La donna deve sempre essere ascoltata quando parla con rispetto. Questo premio è un orgoglio anche per i miei figli”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 602 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.