×

Formula 1, Bottas vola davanti a Hamilton: Vettel giù dal podio

Doppietta Mercedes in Australia: vince Bottas davanti a Hamilton. Chiude il podio Verstappen. Vettel e Leclerc chiudono appena sotto il podio.

formula 1 768x447

Tripudio Mercedes in Australia: Valtteri Bottas conclude al primo posto davanti al proprio compagno di scuderia, nonché campione del mondo in carica, Lewis Hamilton. A chiudere il podio c’è la Red Bull di Max Verstappen che ha provato ad insediare senza successo il secondo posto di Lewis Hamilton.

Delusione, invece, per la Ferrari, che chiude la gara con il quarto e quinto posto rispettivamente di Vettel e Leclerc. Una gara quasi a senso unico quella dell’Albert Park, che consegna al pilota finlandese la quarta vittoria in carriera ed un inizio di stagione incredibile.

A chiudere i piazzamenti a punti sono: il sesto posto per Kevin Magnussen su Haas, il settimo per Nico Hulkenberg su Renault, l’ottavo posto per Kimi Raikkonen su Alfa Romeo, Lance Stroll su Racing Point e Daniil Kvyat su Toro Rosso.

Solo un quindicesimo posto per l’esordiente italiano Giovinazzi, a bordo dell’Alfa Romeo.

Le dichiarazioni dei protagonisti

Il vincitore, Bottas, è sicuramente molto colpito dalla sua prestazione ed è al settimo cielo: “Non ho parole. E’ stata di sicuro la mia miglior gara di sempre, stavo benissimo e la macchina andava in modo perfetto”. A completare l’impresa è stato anche il giro più veloce, che da quest’anno assegna un punto in più nella classifica totale.

Un po più amare, invece, le parole di Lewis Hamilton che si è fatto sorprendere dal compagno di scuderia al momento della partenza: “Sicuramente ho perso posizioni al momento dello start, ne parlerò con gli ingegneri. Ma è un buon inizio di stagione“.

Molto deluso, invece, Sebastian Vettel, che auspicava un inizio di stagione molto migliore: “Ora dobbiamo capire velocemente cosa è successo in vista della prossima gara. Ma oggi non potevamo fare di meglio. Non siamo contenti, ma non credo fosse così male la macchina. Il fatto che fossi così lento alla fine credo sia dipeso dalle gomme. Ho faticato, ma anche altri ho visto che hanno avuto problemi. Ora dobbiamo rimettere insieme le idee perché il Bahrain arriva in fretta”.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora