Bayern, il giovane profugo Alphonso Davies segna ed entra nella storia
Sport

Bayern, il giovane profugo Alphonso Davies segna ed entra nella storia

Bayern Monaco, il primo gol di Alphonso Davies
Alphonso Davies, primo gol con il Bayern Monaco

Il centrocampista 18enne, nato in un campo profughi del Ghana, è il più giovane ad avere segnato con i bavaresi negli ultimi 20 anni.

Alphonso Davies nella storia del Bayern Monaco. L’ala 18enne ha segnato la sua prima rete con la maglia della formazione bavarese nella gara di Bundesliga contro il Mainz (la formazione di Kovac si è imposta con un rotondo 6-0): nessuno al Bayern era riuscito ad andare in gol a una così giovane età negli ultimi 20 anni.

Il percorso di Davies

Ma non è solo l’aspetto statistico e numerico, seppur importante, a meritare l’attenzione di tutti. Il classe 2000, come riferisce La Repubblica, è nato infatti in un campo profughi di Buduburam, in Ghana. I suoi genitori erano scappati qui perché in Liberia a quel tempo c’era una sanguinosa guerra civile in atto. Dopo 5 anni in Ghana, Alphonso va a vivere in Canada insieme alla sua famiglia e nel 2015 firma con i Vancouver Whitecaps (colleziona 77 presenze complessive tra squadra B e A). All’inizio di quest’anno avviene il definitivo salto di qualità grazie al passaggio al Bayern (contratto fino al 30 giugno 2023).

Il 27 gennaio il debutto in campionato nella sfida con lo Stoccarda e il 17 marzo lo storico gol, arrivato alla quinta apparizione stagionale.

Le parole del padre

L’esterno offensivo è salito alla ribalta del grande calcio dopo un’infanzia non semplice. Emblematiche (e forti) in tal senso le parole del padre del calciatore ai media locali: “Per sopravvivere dovevi impugnare una pistola e saltare sopra i cadaveri per trovare da mangiare“. Ma la durissima realtà della guerra, con tutte le inevitabili e terribili conseguenze, non ha fermato l’inarrestabile corsa di Davies e la sua passione per il pallone.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in "Lettere moderne", frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.