×

Enel X, una campagna tutta al femminile in vista dell’E-prix di Roma

Condividi su Facebook

La campagna di comunicazione, ideata da Silvia Fellagra e Iole Quercia, vede protagonista una donna: ingegnere, moglie e madre.

Enel X al femminile per la Formula E
Enel X al femminile per la Formula E

Enel X si tinge di rosa in occasione del gran premio di Formula E che si disputerà a Roma. Un evento sportivo con cui la società ha stretti e intensi rapporti, sia nell’ambito della sperimentazione tecnologica sia in quello della comunicazione della rivoluzione in atto nel campo dell’energia. Proprio in vista dell’E-prix, l’ad Francesco Venturini ha deciso di lanciare una nuova campagna di comunicazione tutta al femminile per presentare al grande pubblico una modalità innovativa nell’utilizzo dell’energia. Il progetto, che vede protagonista una donna, è frutto del lavoro di Silvia Fellagra, direttrice comunicativa, e della responsabile Iole Quercia.

“Il gran premio dell’innovazione”

Quello di Roma è già stato ribattezzato il “gran premio dell’innovazione“, che si fa largo tanto in pista quanto nella vita quotidiana dei consumatori. Una rivoluzione che passa anche attraverso le applicazioni tecnologiche offerte da Enel X, tra cui si ricordano i pannelli fotovoltaici integrati con sistemi di accumulo, le innovative soluzioni di climatizzazione delle abitazioni e la mobilità elettrica. Tecnologie sempre più spesso create e utilizzate da donne in ambito tanto professionale quanto privato: è questo il messaggio trasmesso dallo spot che porta sullo schermo la vita di una donna ingegnere, moglie e madre.

I prodotti di Enel X la accompagnano al lavoro (non a caso, proprio sulle piste dell’E-prix) e tra le mura domestiche, in una realtà tecnologicamente avanzata.

Enel X E-Prix

La campagna di comunicazione

Lo spot, girato da Think Cattleya con la regia di Davide Martegan e Clemente De Mauro, è in onda a partire da venerdì 12 aprile. Bisognerà invece attendere sabato 13 per vedere la campagna pubblicata sulle pagine dei principali quotidiani nazionali e su maxi Led nelle stazioni romane e all’aeroporto di Fiumicino. Non mancherà la presenza sul web, dove “toccherà diversi touch-point, da YouTube e Facebook – per massimizzare la visibilità – fino al presidio mobile Hyperlocal”, si legge in un comunicato stampa di Enel X. La campagna sarà “100% geolocal su Roma per sensibilizzare il pubblico capitolino sul tema della mobilità elettrica e della domotica, e coinvolgere gli appassionati dell’evento sportivo”.

È inoltre previsto “un piano video e native di rinforzo” a livello nazionale, che servirà “per spiegare i prodotti, con presenza sui maggiori siti e network di informazione e finanziari”.

Ma non è tutto. La campagna di comunicazione proseguirà per l’intera stagione della Formula E, toccando non solo l’Italia ma anche gli Stati Uniti, la Spagna e il Cile.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.