×

Serie A, traffico in zona retrocessione: cinque squadre in sei punti

Empoli, Udinese, Genoa, Bologna e Parma si ritrovano invischiate nella lotta salvezza: 6 punti dividono le cinque squadre a 3 giornate dalla fine.

salvezza serie a 768x375

Nonostante la grande vittoria casalinga contro la Fiorentina di Vincenzo Montella, l’Empoli si ritrova ancora al terzultimo posto con le speranze di salvarsi appese ad un filo. Infatti, nell’ultima giornata di campionato quasi tutte le dirette concorrenti hanno portato a casa punti fondamentali per tenere lontano la squadra allenata da Andreazzoli.

Con Frosinone e Chievo ormai retrocesse, manca solo una squadra all’appello. Empoli, Udinese, Genoa, Bologna e Parma sono le cinque squadre che si trovano invischiate nella lotta per non retrocedere. L’Empoli sembra essere la prima indiziata a tornare nella serie cadetta. Il principale motivo? Il calendario particolarmente complicato.

La situazione

Se a Parma e a Bologna mancano solo qualche punto per avere la matematica salvezza, per Genoa e Udinese la situazione è più complicata.

Infatti, nonostante i pareggi conquistati rispettivamente con Roma ed Inter, le due squadre dovranno ancora sudare per conquistarsi la partecipazione alla prossima Serie A. Questa è il quadro generale comprendente di punti e calendario delle cinque squadre, in grassetto le partite da disputare fuori casa: schermata 2019 05 07 alle 17 05 41 400x100

L’Udinese dovrà giocare contro tre squadre che non hanno nulla da chiedere: infatti, Frosinone, Spal e Cagliari non hanno più alcun serio obbiettivo da rincorrere, se non cercare di terminare la stagione con qualche vittoria da regalare ai propri tifosi. Al contrario, invece, la situazione di Empoli e Genoa: entrambe dovranno affrontare squadre che lottano per partecipare alla Champions League oppure temute trasferte come quelle di Firenze e Genova.

Per Parma e Bologna, invece, la situazione sembra essere leggermente più tranquilla: nonostante il calendario non troppo favorevole le due squadre emiliane sembrano avere abbastanza punti di vantaggio dalle inseguitrici. La matematica salvezza, però, rimane ancora da raggiungere.

Contents.media
Ultima ora